Home Lifestyle Tatuaggio polso: tante idee per un tattoo unico ed inimitabile

Tatuaggio polso: tante idee per un tattoo unico ed inimitabile

1632
tatuaggio polso

Si parte con l’idea di voler realizzare un simbolo o di rappresentare su una parte del proprio corpo un disegno ricco di significato, ma si è ancora in dubbio sulla zona. In questo caso, perchè non optare per un tatuaggio sul polso?

Sebbene si pensi che il polso sia una delle zone più dolorose del corpo per farsi fare un tatuaggio, è anche vero che un simbolo lì tatuato è molto di classe e dona un tocco di eleganza e romanticismo davvero unico.

Ecco, allora, qualche consiglio circa quale tatuaggio da realizzare e i vari significati.

Tatuaggio sul polso

tatuaggio polso

Tra le tante diverse parti del corpo che ci si può tatuare, la zona del polso è una delle più gettonate da sempre. I motivi sono diversi: è una zona in cui è possibile realizzare tanti diversi tatuaggi e una parte del corpo che sta a metà tra l’esposizione e la riservatezza. Insomma, regala quel vedo non vedo che molto accattivante e, a seconda del tatuaggio e di cosa si indossa, può essere anche molto sexy.

Tendenzialmente, in questa zona, non vengono realizzati dei tatuaggi invasivi, un po’ per la zona limitata, un po’ per il fattore dolore. A differenza di altre aree del corpo (come il piede), il polso  è una delle parti più dolorose perché la zona è priva di grasso corporeo e molto ricca di terminazioni nervose e vasi sanguigni.

Sicuramente la soglia del dolore va da caso a caso e non è uguale per tutti, ma per fortuna, in quella zona vengono realizzare piccoli tatuaggi, quindi il dolore non si paleserà a lungo. E poi si sa, chi bello vuole apparire, un po’ deve soffrire. Basta solo evitare di seguire i falsi miti, come quelli che classificano il tatuaggio al polso come uno strazio infinito o che l’ago può toccare l’osso o bucare le vene.

Tatuaggio cuore polso

I tatuaggi con il simbolo del cuore sono molto diffusi sia per la loro semplicità che per il significato simbolico in esso contenuto. Anche se può sembrare una forma banale, ci sono molti modi per realizzare un tatuaggio a forma di cuore che sia unico: da quello semplice alla rappresentazione del cuore anatomico, dal cuore con dedica fino al cuore infilzato da una spada.

Diffusi grazie ai marinati che si tatuavano dei cuori solitamente vistosi sulle braccia, il significato contenuto in questa immagine non è sempre e solo legato all’amore come unica istanza, ma anche alle tante declinazione che esso può avere. Tra le diverse varianti, il cuore con il pugnale può simboleggiare un tradimento o una ferita che non si rimarginerà, ma anche quello di un amore che va incontro ai propri ostacoli.

Il cuore può assumere anche significati di tipo religioso, come l’essere devoti a Gesù o l’amore spirituale in generale e, se questo è spezzato, può significare la perdita di una persona cara. Ma il cuore può rappresentare anche l’amicizia o una passione: può contenere il nome della persona a cui si vuole bene, può essere disegnato come simbolo della zampa del proprio animale domestico, oppure può simboleggiare una grande passione come quella di viaggiare.

Tatuaggio infinito polso

tatuaggio polso

L’infinito è  uno dei simboli più gettonati da tatuare sul polso e viene disegnato come un otto rovesciato, rappresentando qualcosa che non ha una fine. Tra i vari significati attribuiti a questo simbolo vi sono la perfezione o la rappresentazione di un legame duraturo (come tra fratelli o migliori amici), ma può assumere anche la concezioni cristiana e greca del Dio concepito come infinito.

Il simbolo è molto versatile e molto piccolo ed elegante, cosa che gli consente di essere rappresentato in diverse zone strategiche del corpo, come il polso. Oltre al semplice otto rovesciato molto basic, è possibile modificarlo, a seconda del significato ad esso attribuito, includendo delle iniziali di qualche persona cara, facendo sì che il simbolo si realizzi come in una linea continua che termina con un aereo se la propria passione è il viaggio, oppure rivolgendo l’attenzione sui colori.

Tatuaggio ancora polso

La rappresentazione dell’ancora è un vero e proprio evergreen, sempre alla moda e prestabile per ogni parte del corpo, nonché molto versatile e ricco di significato. Indubbiamente, l’ancora simboleggi il legame molto forte in il mare o con il mondo marino.

Gettonatissimo tra gli uomini di mare, l’ancora simboleggia anche la sicurezza della terra ferma, rappresentando quella nave che, stando in acque calme e docili vicino alle zone di terra, risulti più sicura e affidabile.

In questo senso, l’ancora può assumere anche il significato di fedeltà adatto per vari ambiti: l’amore, l’amicizia o una passione. Ma l’ancora, per sua natura, rappresenta anche (e soprattutto) la stabilità, la sicurezza, la credenza nei propri valori e nelle proprie qualità.

Tatuaggio polso uomo

In genere, il tatuaggio sul polso è quello più gettonato dal genere femminile che adora questa zona perché un tatuaggio lì realizzato può dare quell’effetto vedo-non-vedo e, se realizzato a mo’ di braccialetto, assumere anche una squisita caratteristica romantica.

Negli ultimi tempi anche gli uomini hanno iniziato a sfruttare questa zona, soprattutto per realizzare dei simboli molto personali. Rispetto alla donna, l’uomo opta la maggior parte delle volte per tatuaggio che siano in grado di esprimere il proprio essere, la propria virilità e il proprio carattere.

Ecco che, tra i tatuaggi più inflazionati, si trovano la croce, il ragno, il cranio o la catena. Ma anche un piccolo tribale o un bracciale che rappresenta una frase o una data importante della propria vita.