Home Life Tatuaggi piccoli, semplici ma belli per ragazze femminili

Tatuaggi piccoli, semplici ma belli per ragazze femminili

356
tatuaggi lettere
Photo by Matheus Ferrero on Unsplash
 

Uomini e donne, generalmente, concepiscono i tatuaggi in maniera differente. Mentre i primi preferiscono spesso tatuaggi grandi, imponenti e talvolta vistosi, le donne invece riescono a esprimersi anche utilizzando uno spazio più limitato. Non è un segreto, infatti, che i tatuaggi piccoli siano i preferiti dall’universo femminile.

Scopriamo insieme quali sono i simboli, i disegni e gli stili più amati dalle donne.

Tatuaggi piccoli e semplici

Le dimensioni di un tatuaggio per alcune sono una questione di gusto personale ma per altre sono una vera e propria esigenza. Non tutte le donne, infatti, possono permettersi di sfoggiare tutti i giorni i loro tattoo in completa libertà. A volte un ambiente di lavoro formale impone regole molto più rigide sull’estetica e quindi un tatuaggio troppo vistoso non sarebbe ben visto.

I tatuaggi piccoli sono molto facili da nascondere o eventualmente camuffare. Quelli, ad esempio, sul polso possono essere facilmente coperti da braccialetti o magari da un orologio e quelli dietro l’orecchio sono nascosti dai capelli. Per i tattoo più visibili come quelli su braccia o decollete, ci sono inoltre fondotinta e correttori ad alta coprenza che camuffano disegni di ogni tipo. Questi prodotto coprono sia tatuaggi minimal che disegni dai colori molto più accesi. Non pensate quindi che i tattoo piccoli debbano essere per forza noiosi.

Chi lo dice che i tatuaggi devono essere necessariamente enormi e intricati? Proprio nessuno. A volte bastano pochi centimetri di spazio per creare dei piccolissimi capolavori d’inchiostro. Oggigiorno ci sono tantissimi disegni e simboli tra i quali scegliere per creare tatuaggi semplici ma bellissimi.

I tatuaggi piccoli solitamente hanno un diametro complessivo che va da uno a sei centimetri. Grazie a queste dimensioni assai ridotte, il tattoo può essere realizzato un po’ dovunque. Tra le zone del corpo più gettonate abbiamo il polso, le dita, l’incavo del gomito, le scapole, dietro le orecchie, sul tallone, sul fianco, sotto al seno e nella zona dell’inguine. Ovviamente più la zona è piccola è più ridotte saranno le dimensioni del tatuaggio. Se scegliete zone del corpo che offrono una maggiore superficie sulla quale spaziare, nulla vi vieta in futuro di ampliare il vostro tattoo aggiungendo altri elementi al design.

Leggi anche: Tatuaggi stelle sfumate, sul polso e con farfalle: scopri il significato

Il tatuaggio è qualcosa di personale e i design cambiano da donna a donna. Eppure ci sono dei disegni o simboli che sono considerati un po’ degli evergreen nel mondo del tatuaggi. Per le donne dallo stile minimal, ci sono tatuaggi semplici femminili davvero adorabili e d’effetto che richiedono disegni davvero elementari. Questi tattoo sono di solito monocromatici e vengono rappresentati solo con il contorno di un oggetto, senza colori né sfumature. Che sia una luna o un sole, una stella, un cuore, un cristallo di neve, un gattino o una semplice impronta, dei triangoli o delle note musicali, il design è sempre essenziale.

Per non cadere nella banalità c’è chi preferisce personalizzare i propri tattoo evitando simboli mainstream e optando invece per frasi o citazioni. Ci sono slogan femministi per le attiviste, poesie o canzoni per le più romantiche, hashtag divertenti per le più giovani e fantasiose e molto altro ancora. Il limite è solo la vostra immaginazione.

Se però l’ispirazione giusa stenta ad arrivare, per i vostri tatuaggi semplici femminili potete anche attingere a culture tribali e orientali. Cina, Giappone e India offrono un gran numero di simboli e disegni, perfetti per tatuaggi semplici per ragazze. Potreste scegliere i meravigliosi fiori di ciliegio (sakura) giapponesi, oppure il simbolo spirituale dello yin e yang cinese o ancora gli stupendi motivi arzigogolati dei mehndi indiani.

Ognuna di queste culture è fonte inesauribile d’ispirazione. Ma se trovate che queste proposte siano fin troppo leziose per i vostri gusti, potreste sempre attingere alle culture tribali maori o celtiche. Queste tribù custodiscono nei loro rispettivi simboli spiritualità e saggezza millenaria.

Tatuaggi semplici per ragazze

Quando si parla di tatuaggi, non sempre ci vengono in mente semplicità ed eleganza. Questo perché molti credono ancora che i tatuaggi, per essere d’effetto, debbano per forza avere design complessi e/o colori sgargianti. Un tattoo può essere d’effetto anche se il suo diametro misura solo qualche centimetri.

I tatuaggi semplici femminili per essere eleganti non devono necessariamente essere noioso o in bianco e nero, per così dire. Se amate i colori ma non volete qualcosa di vistoso o bizzarro, potreste semplicemente scegliere un design minimal e associarlo ad un colore diverso dal nero. Selezionate tattoo dalle linee pulite e dai design essenziali e scegliere colori più tenui, magari delle tinte pastello o inchiostri argentati o dorati. Questo potrebbe dare maggior spinta al vostro tatuaggio.

Esiste anche un altro trucchetto, spesso utilizzato anche dalle star di Hollywood, per rendere un tatuaggio meno visibile e più di classe. Chiedete un inchiostro bianco al posto di quello nero classico e vedrete che il risultato sarà davvero elegante.