Home Life Tatuaggi Fedez: scopri quali e quanti sono e il loro significato

Tatuaggi Fedez: scopri quali e quanti sono e il loro significato

615
Fedez per Samsung
 

Tatuaggi e musica sembrano proprio essere l’accoppiata perfetta. Se qualche decennio fa i tattoo erano appannaggio solo di un certo tipo di personaggio, al giorno d’oggi quasi strano incontrare delle star senza inchiostro sulla pelle. Ne sa qualcosa Fedez, uno dei cantanti italiani più famosi e più tatuati. Ma vi siete mai chiesti quanti tatuaggi ha Fedez? Beh, noi ce lo siamo chiesto e abbiamo fatto qualche ricerca sui tatuaggi Fedez.

Dopo avervi mostrato tutti i tattoo di star come Rihanna e Justin Bieber, stavolta è il turno del bel maritino della Ferragni. Questo approfondimento è dedicato a tutti i tatuaggi di Fedez. Scopriamo insieme quanti e quali sono e qual è il loro significato.

Fedez tatuaggi collo

Tenere il conto di tutti i tatuaggi di Fedez è un’impresa quasi impossibile. Il cantante, infatti, negli anni ha trasformato il suo corpo in una vera e propria opera d’arte in continua espansione. Pian piano ha aggiunto tattoo sempre più complessi, piccoli o grandi, colorati o monocromatici, soprapponendoli e giocando con gli stili. Cerchiamo quindi di fare ordine in questo caos creativo e vediamo insieme quali e quanti sono i tatuaggi di Fedez.

Partiamo dal collo e da uno dei tatuaggi di Fedez più famosi e conosciuti. Si tratta di un piccolo squalo con un cappellino in testa su cui si può vedere la scritta ZEDEF, ovvero Fedez al contrario. Lo squalo, oltre ad avere un aspetto bizzarro, colorato e quasi cartoonesco, si diverte ad addentare una banconota con il simbolo del dollaro. E’ un tattoo abbastanza ‘aggressivo’ sia nel suo aspetto che per il suo significato.

Mentre lo squalo mangia soldi si trova sul lato sinistro del collo di Fedez, al centro del collo c’è un’enorme ragnatela monocromatica. Si tratta di un tatuaggio molto complesso, grande e ben visibile. Siamo certi che la realizzazione di quest’opera d’inchiostro si costata a Fedez non poche lacrime. La zona del collo è particolarmente sensibile e piena di terminazioni nervose.

Ma Fedez è un duro perché sul suo collo ci sono tanti altri tatuaggi. Possiamo osservare un piccolo ghiacciolo colorato, una mano verde amputata – che sembra quasi quella di uno zombie – che fa le corna e una farfalla dai colori psichedelici. Non sappiamo bene cosa significhino per il cantante questi tatuaggi ma siamo quasi certi che mano verde sia un simbolo scaramantico.

Tatuaggi Fedez braccia e petto

https://www.instagram.com/p/B5dQ-fmIYLm/?utm_source=ig_web_copy_link

Passiamo adesso a un’altra zona del corpo di Fedez ricca di tatuaggi di ogni tipo. Sulle braccia il cantante si è davvero sbizzarrito e negli anni è riuscito a ricoprire ogni centimetro di pelle. I tatuaggi col tempo si sono sovrapposti e intrecciati ed è quasi impossibile riconoscerli tutti: è come se adesso fossero un unico disegno. Tuttavia ce ne sono alcuni ancora abbastanza visibili. Vediamo nel dettaglio quali sono.

In quel marasma cromatico, riusciamo a intravedere qualche fiore, un elefante simile alla dea indiana Ganesha, il corpo di una donna in bikini, qualcosa di verde e mostruoso che somiglia a Slimer di Ghostbusters e molto altro ancora. Le braccia tatuate di Fedez sono come una sorta di rorschach test: macchi di colore che ognuno può scoprire e interpretare. Ci sono diamanti, quello che sembra un cuore umano, una colonna vertebrale, un piccione, un dragone cinese (?) e via dicendo.

E’ davvero impossibile riconoscerli tutti. Lo stesso Fedez, qualche tempo fa, durante un’intervista ha ammesso di essersi pentito di alcuni dei suoi tatuaggi. Concentrandosi bene su alcune zone del suo corpo, si possono notare vere e proprie macchie di colore. Fedez ha spiegato che quelle macchie sono in effetti tanti tatuaggi sovrapposti che adesso non hanno più una vera e propria identità.

Uno dei tatuaggi che resta ancora chiaro e visibile è quello sulla spalla sinistra, proprio accanto alla dea Ganesha. Si tratta di una lavatrice con all’interno un cervello. Questo tattoo è un omaggio di Fedez al suo primo album che si intitola Sig. Brainwash (in italiano, Sig. ‘Lavaggio del cervello’).

Leggi anche: Tatuaggi Rihanna: scopri quanti e quali sono e il loro significato

Scendendo un po’ più in basso, sulla zona dei pettorali e in generale del costato, possiamo osservare altri tatuaggi interessanti. Proprio al centro del petto spicca un’enorme clessidra con affianco la scritta “It’s Time to…”, ovvero “E’ tempo di…”. Questo tatuaggio è enigmatico proprio come gli altri ma anche decisamente profondo. Fedez si interroga sul tempo che passa e la vita che scorre. Anche se il cantante ha più volte dichiarato di scegliere i propri tatuaggi solo con finalità estetiche, sappiamo che anche la più piccola macchia di colore per lui ha un significato nascosto.

Affianco alla clessidra, proprio al centro del petto, sono visibili anche uno strano albero con dei fogli di carta appesi, una rosa e una sorta di occhio degli Illuminati dal quale sembrano sgorgare delle lacrime.

Continuiamo sulla scia del nonsense e dei tatuaggi inquietanti e passiamo ad analizzare il tatuaggio sul fianco destro di Fedez. Non sappiamo bene cosa sia né tanto meno cosa significhi ma il disegno ricorda molto una bocca dentata impegnata a ingurgitare un inquietante mostro verde. Quella creatura sembra essere un incrocio tra Alien e una cavalletta gigante: di certo a Fedez non manca l’immaginazione!

Più in basso, proprio al centro della pancia, spicca un tatuaggio che strizza un po’ l’occhio al mondo ‘spirituale’. Si tratta di un ritratto di Gesù con le mani in alto a mo’ di resa alla autorità, con la scritta Oh My God, dove la prima ‘o’ è proprio l’ombelico di Fedez.

Tutti i tatuaggi di Fedez

View this post on Instagram

@intimissimiuomo #intimissimiuomo

A post shared by FEDEZ (@fedez) on

Ovviamente questi erano solo alcuni dei tatuaggi di Fedez. Ma il cantante ne ha ancora molti, sparsi in ogni zona del corpo. Vediamo insieme quasli sono i più evidenti nonché i più famosi.

Partiamo con un tatuaggio che si rifà alla cultura cinematografica. Fedez rispolvera uno dei capolavori di genere del genio registico di Tim Burton, Mars Attack, film del 1996 con Jack Nicholson, Danny DeVito,  Glenn Close, Jack Black, Pierce Brosnan, Sarah Jessica Parker e molti altri ancora. Il tatuaggio in questione rappresenta uno degli alieni del film burtoniano e si trova in corrispondenza del ginocchio sinistro di Fedez.

Sempre nella zona delle gambe possiamo trovare moltissimi tatuaggi, alcuni più visibili e riconoscibili di altri. Sulla gamba destra, all’altezza dello stinco, c’è un tatuaggio dallo stile tribale verde, nero e rosso. E’ caratterizzato da strisce orizzontali sature di colore nero – che ricordano un po’ la tecnica dei tatuaggi blackout – e verde e da strani triangoli rossi. Sembra un po’ il motivo in un drappo o di una tenda indiana ma è difficile dire con certezza cosa sia.

Dal alto opposto, invece, sulla gamba sinistra troviamo un disegno molto chiaro: si tratta del Duomo di Milano. Fedez è originario proprio del capoluogo lombardo e possiamo solo immaginare che questo sia un omaggio alla città che ha cresciuto e svezzato il suo talento musicale.

Risaliamo quindi verso la mano e parliamo dell’ultimo tatuaggio di Fedez, forse il più importante. Sulla mano sinistra, proprio tra un serpente verde e quello che sembra il volto di una donna con un occhio solo, c’è un piccolo raviolo cinese stilizzato che sorride. Questo tatuaggio è dedicato a sua moglie Chiara Ferragni; i due condividono questo tattoo perché pare che ‘raviolo’ sia il nomignolo che entrambi usano l’uno per l’altra.

Fonte: Donne Sul Web, Donna Glamour