Riproduci la tua opera, la sfida social del Getty Museum

Pubblicità
Pubblicità

Con l’intensificarsi delle misure restrittive in tutto il mondo, musei e istituzioni culturali mettono a dura prova la propria creatività per incuriosire e mantenere viva l’attenzione del pubblico nonostante le chiusure forzate.

Tra video-visite delle mostre in corso, database aperti al pubblico e focus di approfondimento dei capolavori in collezione il Getty Museum di Los Angels ha lanciato una campagna social invitando  gli amanti dell’arte a riprodurre le proprie opere preferite con tre oggetti che si possono trovare in casa.

La risposta degli utenti non si è fatta attendere che, sbizzarrendosi con carta igienica, coperte, attrezzi sportivi e bambole, si sono messi in gioco con grande fantasia e creatività. Dalla Dama con l’Ermellino di Leonardo da Vinci all’Autoritratto di Vincent Van Gogh passando per Mondrian, Pontormo, Picasso, Jan van Eyck e molto altro.

Getty Museum: le immagini del contest lanciato dal museo

Le immagini provengono dai profili social del Getty Museum

Leggi anche: Piani del Palazzo. La nuova campagna del Palazzo delle Esposizioni di Roma

correlati

Antonello Viola per il ciclo “La forma dell’oro” | Fino al 6 maggio

BUILDINGBOX presenta fino al 6 maggio 2021 un’installazione inedita di Antonello Viola(Roma, 1966), quarto artista invitato nell’ambito de La forma dell’oro, il progetto espositivo annuale,...

Giulio Turcato. A Roma una retrospettiva alla Galleria Marchetti

Dal 15 aprile al 17 giugno 2021 la Galleria Marchetti Roma ospita a Roma Giulio Turcato. Colori mai visti, realizzata in collaborazione con L’Archivio Giulio...

Matthew Brannon, la personale alla Gió Marconi di Milano

Gió Marconi ospita, fino al 28 maggio 2021, Cold Shoulders / Foreign Affairs / Seafood Dinners / Power Vacuums / and The Last Gate...

ETERE da oggi al 26 giugno 2021 la mostra di Yuval Avital

BUILDING presenta fino al 26 giugno 2021 ETERE, la mostra personale dell’artista e compositore Yuval Avital a cura di Annette Hofmann. ETERE è un progetto...