Frasi sull’amore e il mare. Proverbi, aforismi e frasi sul mare

Pubblicità
Pubblicità

L’amore e il mare sono due delle forze più potenti. Forse è per questo che sono narrate da poeti, scrittori, cantanti, registi e spettacoli teatrali. Anche se non sono il cardine della storia narrata infatti, l’amore e il mare, vengono quasi sempre citati proprio per la loro forza dirompente di smuovere qualsiasi emozione. D’altronde chi sin da piccolo non si è soffermato almeno una volta ad ammirare lo scrosciare delle onde sugli scogli?

L’amore e il mare hanno in comune dunque moltissime cose, a partire dalle parole stesse che condividono quasi tutte le lettere, fino a quello che riescono a trasmetterci. Ecco dunque che pare impossibile non citare alcune delle più belle frasi sull’amore e il mare, perfette da dedicare al vostro compagno o alla vostra compagna, alla vostra famiglia, ai vostri amici o anche solo per scriverle sulla spiaggia facendo così sorridere i passati che vi si soffermeranno a leggerla, sempre che il mare non si porti via prima il vostro pensiero.

Frasi sull’amore e il mare


Del mare e dell’amore ne hanno scritto e decantano in molti nel corso dei secoli. Non poteva dunque mancare una bellissima raccolta della più belle frasi sull’amore e il mare da poter condividere con i propri cari. Delle tantissime citazione noi ne abbiamo scelte alcune per voi. Ecco dunque la nostra speciale selezione delle frasi sull’amore e il mare di alcuni dei più grandi nomi della storia:

  • Il mio slancio è infinito come il mare, e non meno profondo è il mio amore; più te ne dono più ne posseggo, perché entrambi sono infiniti. (William Shakespeare)
  • Amatevi vicendevolmente, ma il vostro amore non sia una prigione: lasciate piuttosto un mare ondoso tra le due sponde delle vostre anime. Riempitevi la coppa uno con l’altro, ma non bevete da una sola coppa. Scambiatevi a vicenda il vostro pane, ma non mangiate dallo stesso pane. Cantate insieme e danzate e siate allegri, ma che ciascuno sia solo. (Khalil Gibran)
  • Ti amo come se sorvolassi il mare per la prima volta. (Nazim Hikmet)
  • Il sole abbraccia la terra e i raggi di luna baciano il mare. Ma cosa valgono tutti questi baci, se tu non baci me? (Mary Shelley)
  • La vita consiste di rari momenti singoli di altissimo significato e di innumerevoli intervalli in cui nel miglior caso ci si aggirano intorno le ombre di quei momenti. L’amore, la primavera, ogni bella melodia, la montagna, la luna, il mare, tutto parla solo una volta veramente al cuore: seppure giunge mai a parlare. Giacché molti uomini non hanno affatto quei momenti e sono essi stessi intervalli e pause nella sinfonia della vita reale. (Friedrich Nietzsche)
  • La casa è vuota da quando il mio raggio di sole è andato a tuffarsi in mare. (Guillaume Apollinaire)
  • Nell’oceano della tua capigliatura, intravedo un porto brulicante di canti malinconici, di uomini vigorosi di ogni nazione e di navi di ogni forma, che intagliano le loro architetture fini e complicate su un cielo immenso dove si abbandona il calore eterno. (Charles Baudelaire)
  • Il mare si è ritirato già in lontananza, ma nei tuoi occhi socchiusi rimangono due piccole onde.
    (Jacques Prévert)
  • Sento che siamo stati insieme fin dal nostro luogo di origine, che siamo della stessa materia, delle stesse onde, che portiamo dentro lo stesso istinto. (Frida Kahlo)
  • L’amore, quando la vita ci incalza, è solo un’onda più alta fra le onde. (Pablo Neruda)
  • Ogni onda del mare ha una luce differente, proprio come la bellezza di chi amiamo. (Virginia Woolf)
  • Tanto vale bersi l’oceano con un cucchiaino piuttosto che discutere con un innamorato. (Stephen King)
  • Mi sento un po’ come il mare, abbastanza calma per intraprendere nuovi rapporti umani ma periodicamente in tempesta per allontanare tutti, per starmene da sola. (Alda Merini)
  • Quando l’amore è vero e sincero scavalca le montagne, la vastità del cielo e del mare. Nessuna esperienza umana è superiore alla sua forza. (Romano Battaglia)

Leggi anche: Aforismi sull’amore

Aforismi sul mare


Non solo frasi sull’amore e il mare, ma il mare stesso è stato moltissime volte citato anche da solo come una forza dirompente che spazza via tutto durante la tempesta, come la calma prima della tempesta, come simbolo di pace e tranquillità, come simbolo di una natura bizzarra che in un secondo può cambiare le sorti di molti, simbolo di libertà e, infine, come simbolo di infinito.

  • Il mare è senza strade, il mare è senza spiegazioni. (Alessandro Baricco)
  • Nelle città senza Mare… chissà a chi si rivolge la gente per ritrovare il proprio equilibrio… forse alla Luna… (Banana Yoshimoto)
  • Quando i miei pensieri sono ansiosi, inquieti e cattivi, vado in riva al mare, e il mare li annega e li manda via con i suoi grandi suoni larghi, li purifica con il suo rumore, e impone un ritmo su tutto ciò che in me è disorientato e confuso. (Rainer Maria Rilke)
  • Non si può essere infelice quando si ha questo: l’odore del mare, la sabbia sotto le dita, l’aria, il vento. (Irène Némirovsky)
  • Il mare è l’unico essere infinito che si pone umilmente ai nostri piedi, senza mai perdere una briciolo della sua grandezza. (Fabrizio Caramagna)
  • Vestiti di cielo e di stupore.
    Ti porto al mare. (Fabrizio Caramagna)
  • Non ho mai visto le onde arrendersi, anche per questo amo il mare. (Anonimo)
  • Che, poi, io il mare lo ascolterei all’infinito. A tutto volume. Con gli occhi piantati sul soffitto del cielo. A immaginarmi la vita. (Fabrizio Caramagna)
  • I tre grandi suoni elementari in natura sono il rumore della pioggia, il rumore del vento in un bosco selvaggio e il suono del mare che si frange su una spiaggia. Li ho sentiti, e delle tre voci elementari, quella del mare è la più incredibile, bella e varia. (Henry Beston)
  • Lo senti il rumore del mare,
    quella voce riconoscibile che si infrange sulla riva.
    Te la spiega in un attimo, la vita. (Fabrizio Caramagna)
  • I gesti del nuoto sono i più simili al volo. Il mare dà alle braccia quella che l’aria offre alle ali; il nuotatore galleggia sugli abissi del fondo. (Erri De Luca)
  • Che spettacolo il mare mosso. Prima sono onde grandi e tutte diverse, e qualcuna sembra una creatura mostruosa tanto è alta. Poi le onde diventano meno grandi, perdono la schiuma per strada, si abbassano quasi a misurare il fondo. Poi sono ancora onde, ma sono stanche, esauste, e la schiuma è solo un soffio. Poi hanno quasi paura di arrivare a riva, diventano onde buone, gentili, educate. (Fabrizio Caramagna)
  • Per me il mare è un continuo miracolo; I pesci che nuotano – le rocce – il moto delle onde – le navi, con gli uomini a bordo. Che miracoli più sorprendenti ci possono essere? (Walt Whitman)
  • Mi feci tante domande che andai a vivere sulla riva del mare e gettai in acqua le risposte per non litigare con nessuno. (Pablo Neruda)
  • Sono logoro di anni, e stanco. Ma non posso escludere che esista vicino a me una spiaggia, e una giornata piena di sole, e una disobbedienza che mi farà balzare come da giovane dalla mia poltrona di vecchio, e mi farà correre verso quel mare, gioioso e accogliente, anche se fosse l’ultima ora della mia vita. (Stefano Benni)
  • Quando si varca l’arco di ingresso al tempio dei sogni, lì, proprio lì, c’è il mare… (Luis Sepulveda)
  • Per me, il mare è come una persona, come un bambino che ho conosciuto per un lungo periodo di tempo. Sembra pazzesco, lo so, ma quando nuoto in mare parlo ad esso. Non mi sento mai sola quando sono là fuori. (Gertrude Ederle)
  • Quando si è fragili emotivamente, basta guardare un panorama, ascoltare il suono del mare e ricordarsi il volto delle persone con cui siamo stati fino a qualche istante prima. (Banana Yoshimoto)

Frasi sul mare d’inverno


Senza dubbio il mare è molto amato in estate quando il caldo ti fa compagnia mentre ammiri il sorgere del sole dalle sue acque o il tramontare e scomparire all’improvviso. Ma, a dire la verità, non c’è niente di più affascinante del mare d’inverno. Una spiaggia vuota, le impronte sulla sabbia o magari sulla neve e quel gioco di natura tra bianco e blu che sembra non finire mai.

  • Mi piace il mare d’inverno. Lui ci mette le onde, io ci metto i pensieri. (Fabrizio Caramagna)
  • Certo però che il mare d’inverno ha tutto un altro fascino (Anonimo)
  • Se vuoi conoscere davvero una persona chiedile di andare al mare d’inverno (Anonimo)
  • Amo il mare d’inverno. E’ un po’ come me, impetuoso e solitario. (heartless_li, Twitter)
  • Quel “portami al mare” che in inverno è un sentimento. (LesFleursDuMar, Twitter)
  • Per me un caffè e portami al mare. D’inverno. (AlbertHofman72, Twitter)
  • Il Mare d’Inverno è per i Coraggiosi, i Malinconici, i Matti. (ziacoca, Twitter)
  • Il mare d’inverno
    È solo un film in bianco e nero
    Visto alla TV
    E verso l’interno
    Qualche nuvola
    Dal cielo
    Che si butta giù
    Sabbia bagnata
    Una lettera che il vento
    Sta portando via. (Enrico Ruggeri)
  • Anima mia, dammi nei tuoi baci l’acqua
    salubre di questi mesi, il miele del territorio,
    la fragranza bagnata da mille labbra del cielo,
    la pazienza sacra del mare nell’inverno. (Pablo Neruda)
  • Oggi non farei nulla, ascolterei solo questo mare d’inverno, seduto con le ginocchia strette nelle braccia, il mento appoggiato e un sorriso riconciliato. (Fabrizio Caramagna)
  • Aveva capelli, occhi e barba grigi come il mare d’inverno. (George R.R. Martin)
  • Cosa mi renderebbe felice?
    La mia famiglia
    Una casetta con un orto
    Svegliarmi potendo guardare il mare anche d’inverno
    Non mi servirebbe nient’altro (Anonimo)
  • La persona giusta
    è quella
    che ti porta a vedere
    il mare d’inverno… (Anonimo)

Proverbi sul mare


I marinari hanno tramandato per secoli e secoli, di generazione in generazioni i proverbi sul mare. Per far sì che le nuove generazioni di piccoli marinai sapessero chi fosse davvero quell’enorme pozza blu che stavano per solcare. Ecco dunque una piccola selezione dei più belli proverbi sul mare.

  • Chi ama il mare è un uomo libero
  • Non si scherza ne con il fuoco e ne con il mare
  • Non si può raccogliere il mare con una conchiglia
  • Chi è padrone del mare, è padrone della terra
  • Il cielo e il mare si congiungono all’orizzonte
  • Acqua di mare non porta quiete
  • Tra il dire e il fare c’è di mezzo il mare
  • Chi e’ in mare naviga chi e’ in terra radica
  • Il mare insegna a pregare
  • Chiaro orizzonte a nord, sole calante, promessa di bel tempo al navigante
  • In tempo di tempesta, ogni scoglio è porto
  • Chi il tristo manda al mare, non aspetti il suo tornare
  • Il pesce grosso prende il pesce piccolo
  • Luna piena, l’equipaggio si agita
  • Non giudicar la nave stando a terra
  • Buttate in mare un uomo fortunato e tornerà a galla con un pesce in bocca (Proverbio arabo)
  • Il mondo è come il mare: vi affoga chi non sa nuotare
  • Il sapere ha un piede in terra e l’altro in mare
  • Lascia che l’onda passi e la marea s’abbassi
  • Come ogni acqua vien dal mare, così ogni acqua vi torna
  • Tutti i fiumi vanno al mare.
  • Non c’è marinaio che non tema il mare
  • Chi semina vento raccoglie tempesta
  • Cielo rosso di mattina, brutto tempo s’avvicina

Fonte: Frasimania, Aforisticamente, Aforisticamente, Frasibrevi

correlati

Pubblicità