Leggerezza e solidità nel nuovo design Tonin Casa

Pubblicità
- pubblicità -

Ha un nome che evoca leggerezza e grazia la nuova perla, o meglio, la nuova piuma, della collezione 2020 Tonin CasaPlume è una madia preziosa che alla solidità del design Tonin Casa, azienda nata nel 1975 in provincia di Padova, sposa la lievità della ceramica creata dal laboratorio BottegaNove. Sorprendente e unica, la madia utilizza la collezione Plumage disegnata da Cristina Celestino per BottegaNove, coniugando bellezza e attenzione al dettaglio fatto a mano.

Il nome, che deriva da Plumage, richiama le magnifiche ante ricoperte da una cascata di piume sovrapposte l’una all’altra, dettagli in ceramica smaltata dalle sfumature splendenti realizzata da mastri artigiani italiani.

- Pubblicità -

Plume nasce dall’incontro inedito tra legno e ceramica, contaminazione che genera un mix unico: l’effetto cangiante evoca un luccicare déco o un quadro di Klimt a significare la capacità di interpretare echi di un passato glorioso nell’invenzione della modernità, in un processo in continua evoluzione.

- Pubblicità -

“È splendido vedere assieme la tradizione della cultura del mobile di Tonin Casa e la storia della ceramica del distretto di Nove, due realtà che si fondono dando vita alla nuova madia Plume, perfetto connubio tra artigianalità, style, design e tecnologia produttiva” ha affermato Ernesto Barbieri, CEO dell’azienda, durante l’evento di apertura del nuovo flasgship di Milano in Via Brentano 2, showroom che si aggiunge allo spazio espositivo di Roma. Una piuma all’occhiello, insomma, per chi ama il Made in Italy e la sua capacità di innovare in chiave glamour l’arredamento del futuro.

- Pubblicità -

www.tonincasa.it

- Pubblicità -
Pubblicità