Studio Apostoli firma il restyling del Lefay Resort & SPA Lago di Garda

Pubblicità
Pubblicità

Da sempre, l’obiettivo del gruppo Lefay Resorts & Residences è trasmettere ai Suoi Ospiti il lifestyle, il lusso contemporaneo e la cultura dell’accoglienza italiana, insieme a valori di sostenibilità ambientale e benessere globale, combinati a servizi di eccellenza: lo aveva dichiarato espressamente nel 2019, con l’inaugurazione del Lefay Resort & SPA Dolomiti, e lo riconferma oggi con il restyling della struttura sul Lago di Garda, affidato a Alberto Apostoli e il suo team, in stretta collaborazione con il Team Project di Lefay.

Affacciato sul paesaggio con una posizione panoramica, Lefay Resort & SPA Lago di Garda ha infatti riaperto i battenti il 25 marzo 2021 dopo la prima delle due fasi di ristrutturazione previste, sviluppate su un piano biennale con un investimento complessivo di 13,5 milioni di euro. Il primo step ha visto la modifica delle suite e dell’area lobby, con la reception, lounge con sala caminetto e lounge bar. Gli ambienti del cinque stelle lusso sono stati reinterpretati con materiali naturali, elementi di arredo e rivestimenti dalle nuance chiare per creare ambienti luminosi, sofisticati e contemporanei, con ampie vetrate rivolte verso il lago.

Tappeti e boiserie dai motivi grafici, insieme a un mix di legno, pietra e tessuti, vestono gli spazi rinnovati del Resort, che nel primo semestre del 2022 verrà ulteriormente valorizzato grazie al rifacimento dei due ristoranti, l’ampliamento della SPA con una zona “adults only” e infine la realizzazione di tre nuove suite e una nuova area per meeting ed eventi.

Il restyling ha previsto inoltre la dotazione di sistemi tecnologici e di domotica avanzata, con diffusori sound bluetooth negli ambienti collettivi e privati e smart TV UHD 4K per assicurare la migliore esperienza di soggiorno agli Ospiti, molti dei quali internazionali.

Il progetto per Lefay Resort & SPA Lago di Garda segue quello per il resort situato nelle Dolomiti di Brenta e siamo onorati di accompagnare nuovamente il brand italiano leader nella vacanza benessere di lusso nei suoi programmi di nuove aperture o riorganizzazione delle strutture esistentiracconta Alberto Apostoli che prosegue: “Ora ci aspetta la sfida della seconda fase di cantiere, che uniformerà l’hotel dal punto di vista stilistico, con tecnologie avanzate e che integrerà l’ampia SPA, servizio di eccellenza del complesso ,che permetterà di riconfermare la struttura tra le più prestigiose al mondo nel segmento “SPA Destination”.

correlati

Il regalo perfetto per ogni mamma con Pandora

Se sei alla ricerca del regalo perfetto per la festa della mamma, scegli dei gioielli classici Pandora perché dimostrano tutto il tuo affetto. In questa...

Christian Tasso, Nessuno Escluso. Diversità ed inclusione alla Fabbrica del Vapore

Nessuno Escluso, questo il titolo della mostra fotografica di Christian Tasso dedicata ai temi della disabilità e dell'inclusiva, dal 5 al 28 maggio, alla Fabbrica...

Futuroremoto Gioielli presenta la collezione Falene

Piccole creature della notte, che popolano i sogni dei virtuosi, divengono inaspettati gioielli che muovono l’immaginazione e il desiderio di chi li indossa. È...

I borghi più suggestivi dell’Alto Adige

Tirolo è il nome del paese che si trova appena sopra Merano, noto a tutti per l’importante castello da cui prende il nome. Si tratta di...