Lago di Garda: tutto quello che c’è da sapere per una gita!

Pubblicità
Pubblicità

L’Italia è una regione ricca di laghi ma i più importanti e noti sono senza dubbio quelli del Nord Italia. La Lombardia, in particolare, è la regione che più di tutti è bagnata dalle acque dei laghi, insomma niente mare ma non c’è certo da lamentarsi! Tra i tanti ce n’è uno che è tra i più amati per il turismo. Stiamo parlando del Lago di Garda le cui acque bagnano la Lombardia ma anche il Veneto e il Trentino Alto Adige.

Lago di Garda cosa vedere

Cominciamo col dire che il Lago di Garda è piuttosto ampio e, per questo, il nostro consiglio è di munirsi di una mappa che sia una cartina del Lago di Garda cartacea o digitale, poco importa, ma è sicuramente averla per segnare tutte le cose belle da vedere e stabilire così un percorso!

Ma quindi la domanda è: cosa c’è da vedere sul Lago di Garda? Ebbene, la scelta è decisamente ampia! A cominciare dai tantissimi parchi divertimento, primo fra tutti, Gardaland seguito poi da Movieland e gli scivoli acquatici di Caneva. Ma non solo! Lungo il lago infatti sono tantissimi i parchi avventura, come quello di Busatte oppure i Parchi con numerose attrazioni da vedere, come il Parco del Giardino Sigurtà con tanto di labirinto al suo interno!

Come ogni lago che si rispetti, i borghi sono una delle mete assolutamente imperdibili: ecco qui la nostra top10!

  • Lazise. Questo piccolo borgo di pescatori è una vera chicca sin dalle sue mura che lo proteggono. Una volta entrati, pensate solo a perdervi tra i vicoletti fino a raggiungere il porto con le tante barche di pescatori e, se site fortunati, un tramonto indimenticabile proprio sul lago!
  • Malcesine. La bella Malcesine è nota soprattutto per il suo Castello Scaligero che si erge maestoso un un piccolo promontorio a picco sul Lago di Garda. Ma in realtà tutto il piccolo borgo è una vera meraviglia!
  • Limone del Garda. Limone è la zona più settentrionale dove si sono coltivati i limoni. Qui infatti, neanche a dirlo la principale attrazione sono proprio le limonaie anche se merita una visita anche solo per perdersi nel suo paesaggio di pescatori.
  • Gardone Riviera. Qui le vere attrazioni del luogo sono i due grandi parchi. Il primo è Il Vittoriale degli Italiani, la casa museo di Gabriele d’Annunzio: visitarla vorrà dire andare indietro nel tempo alla scoperta della vita del sommo letterato. L’altro è il Giardino Andrè Heller, perfetto per gli amanti delle arti, come quella di Haring e, ovviamente, della natura.
- Pubblicità -

castelli in lombardia
Castelli in Lombardia, Rocca di Sirmione, foto di Arianna De Felice

  • Sirmione. Neanche a dirlo il piccolo borgo di Sirmione ruota tutto attorno alla storia. Dal bellissimo Castello Scaligero con la sua Darsena, punto di accesso al borgo fino alle terme e, ovviamente le Grotte di Catullo.
  • Riva del Garda. Punta più alta del Lago di Garda, Riva del Garda si trova nelle terre del Trentino Alto Adige ed è una località piuttosto di classe, amata anche per i suoi bellissimi colori!
  • Bardolino. Situato a poca distanza da Lazise, anche qui si tratta di un piccolo borgo di pescatori dai colori e paesaggi davvero mozzafiato.
  • Salò. La bella Salò è un piccolo centro che ruota tutto attorno alla sua romantica passeggiata sul lungolago ma, per non perdersi le sue meraviglie bisogna anche addentrarsi all’interno del paese. Qui infatti potrete ammirare il Duomo e il suo recentissimo Museo.
  • Tremosine. Infine, se siete in cerca di emozioni forti… beh eccovi serviti! Per raggiungerla infatti bisogna imboccare la Strada della Forra, definita da Winston Churchill l’ottava meraviglia del mondo ma il vero brivido avverrà una volta giunti nel borgo… Siete pronti ad affacciarvi dalla Terrazza del brivido?

Ciclabile Lago di Garda

A conferma che il turismo green è sempre più importante, vi è la nascita della Ciclabile del Lago di Garda. Questa pista infatti unirà Limone sul Garda con il confine della provincia di Trento per un totale di 140 km che dovrebbero essere ultimati tra il 2021 e il 2022. Punto di partenza è proprio Limone del Garda e, ad oggi, sono circa 2,5 i km che si possono percorrere proprio a picco sul lago. L’illuminazione 24 ore su 24, inoltre, permette di accedere alla pista ciclabile del Lago di Garda a qualsiasi ora.

Meteo sul Lago di Garda

I più temerari non si faranno certo abbattere dalle previsioni del tempo, è certo, ma si sa, per visitare un borgo e ancora di più per godersi un giro in bici sul lago è bene evitare i giorni di pioggia. E’ bene allora conoscere il meteo sul Lago di Garda.

Il Lago di Garda è bello da visitare tutto l’anno ma, senza dubbio, il periodo migliore è quello che va da giugno fino a settembre.

In questo periodo la temperatura è decisamente piacevole e con poche precipitazioni. Solitamente la temperatura media più alta si registra a luglio, intorno ai 26° mentre è gennaio il mese più freddo con una temperatura media intorno ai 5°.

Campeggi, hotel e Bed&Breakfast Lago di Garda

C’è chi ci viene per una gita in giornata e chi invece preferisce soggiornarvi. Il Lago di Garda offre tantissimi campeggi, hotel e Bed&Breakfast, adatti a ogni tipo di viaggiatore! Tra i camping sul Lago di Garda, quelli sicuramente più belli sono quelli a picco sul lago e, per trovarli vi basterà proprio passeggiare per le sue sponde! I migliori però pare che siano proprio il Camping Spiaggia d’Oro e il Camping San Michele.

Se invece preferite hotel e bed&breakfast sul Lago di Garda, Booking saprà fare come sempre al caso vostro! Tra gli hotel sul Lago di Garda però merita un menzione speciale il bellissimo Lefay resort &spa Lago di Garda. Se siete infatti in cerca di lusso e relax beh questo è sicuramente quello che farà al caso vostro! Scegliendo questa struttura, inoltre, non dovrete nemmeno cercare delle terme sul Lago di Garda…saranno già qui!

Ristoranti Lago di Garda

Infine, non vi è gita che si rispetti senza una bella pausa pranzo. Ebbene anche qui il Lago di Garda vi saprà sorprendere. Tra i bar e i ristoranti sul Lago di Garda la scelta pare non finire mai ma attenzione ricordatevi che vi trovate in un posto molto gettonato per il turismo per cui cercate di non farvi fregare dai classici locali attira turisti. Tra i posti che più ci sentiamo di consigliare vi sono La Piccola Osteria a Bardolino, e il Ristorante Paradiso Perduto situato proprio al di sotto al Castello Scaligero di Malcesine!

Pubblicità