Borghi della Campania: i più belli da vedere assolutamente

Pubblicità
Pubblicità

Tra le tante regioni italiane, la Campania è certamente una di quelle che ha più da offrire. A partire ovviamente dall’ottima forchetta che, lungo tutta la regione vanta piatti e vini tipici noti in tutto il mondo, per non parlare della bellezza di posti come Napoli, Capri, Ischia e tutta la Costiera Amalfitana. Ma anche qui, come in ogni regione non mancano i borghi della Campania imperdibili. Volete sapere quali sono? Ecco la nostra selezione!

Borghi Campania da visitare

La Campania tra antichi borghi e vedute su una delle coste italiane più belle non è certo una regione che ha nulla da invidiare a nessuno! Qui le cose da vedere sono davvero tante e non solo in Costiera Amalfitana! Lungo tutta la regione, dal mare all’entroterra infatti, vi sono tanti piccoli borghi della Campania da visitare assolutamente! Ecco qualche consiglio.

  • Tra i borghi della Campania, Nusco è sicuramente uno dei più belli. Noto anche come il balcone dell’Irpinia, da quassù si gode di una vista unica! Situato in provincia di Avellino potrete godere dei panorami migliori dai vicoletti ma anche da castello.
  • Sant’Agata de Goti. Questo piccolo borgo pare quasi sospeso sulla roccia dove si trova. Famoso soprattutto per i suoi vini, primi fra tutti aglianico e falanghina, Sant’Agata de Goti è stata anche set di film molto belli come Si accettano miracoli.
  • Non uno, ma tre colli ospitano questo piccolo borgo della Campania. Anche da qui, come per i precedenti, la vista è davvero bella se non la migliore. Una volta giunti a Monteverde, perdetevi tra i suoi vicoli caratteristici e ammirate il castello longobardo!

Borghi Campania sul mare

Tra i borghi da visitare in Campania non poteva certo mancare quelli sul mare! Nota regione turistica apprezzata soprattutto per le sue coste e per la bellissima Costiera Amalfitana, la Campania vanta tantissimi borghi marinari, uno più bello dell’altro! Ecco quindi una breve lista dei borghi della Campania sul mare da vedere assolutamente!

  • Atrani. La piccola Atrani è una vera perla facilmente raggiungibile da Amalfi, anche a piedi grazie alla strada che le collega. Il borgo è tipicamente medievale con tante cose da vedere e diverse spiagge se si viene da queste parti durante i mesi più caldi.

Atrani meteo spiagge

  • Conca dei Marini. Conca dei Marini è un pittoresco paesino di pescatori talmente bello da essere, da sempre, meta di villeggiatura preferita da moltissimi volti noti dello spettacolo. Tra questi infatti sono passati di qui Jacqueline Onassis, Carlo Ponti, Gianni Agnelli e la principessa Margaret. Qui la bellezza non a fine a partire dall’acqua bellissima della grotta dello Smeraldo, chiamata così proprio per i suoi bellissimi colori fino alla tavola. Pare infatti che la sfogliatella ripiena di ricotta sia stata inventata proprio qui, nel monastero di Santa Rosa nel XVIII. Non ci credete? Provate a passare da qui la prima domenica di agosto e godetevi la festa dedicata proprio alla sfogliatella!
  • Castellabbate. Nulla da dire su questo angolo di Campania se non che la sua bellezza è riconosciuta da tutti tanto da essere inserito sia tra i borghi più belli d’Italia, sia come patrimonio dell’Unesco.
  • Vietri sul mare. Vietri sul mare è il limite che segna la fine della Costiera Amalfitana il che rende il borgo uno dei più visitati. Il vero motivo per visitarla? Il suo Museo delle Ceramiche per poter acquistare un souvenir tipico della Costiera Amalfitana!
  • Cetara. Infine, non si poteva certo che concludere la lista dei borghi della Campania sul mare con uno noto in tutto il mondo proprio per un suo prodotto caratteristico. Stiamo parlando di Cetara meta gastronomica d’eccellenza. Qui, infatti, nascono le alici di Cetara e la loro colatura note e apprezzate sulle tavole di tutto il mondo!

Borghi Campania Natale

- Pubblicità -

Come in ogni regione, anche in Campania il periodo di Natale rende tutto più bello e, soprattutto, più magico. E poi ci sono alcuni luoghi che, più di altri diventano dei veri e proprio borghi da favola con le feste! Ecco quindi alcuni borghi della Campania impedibili sotto Natale!

  • Apice Vecchia. Siete mai stati in un paese fantasma? Siamo ad Apice Vecchia, in provincia di Benevento, un piccolo angolo di Campania… che conta zero abitanti! Durante il Natale però capita che a volte si popoli grazie al suo bellissimo mercatino politematico!
  • Caposele. Questo piccolo borgo vanta il primato dell’albero di Natale più alto d’Europa. L’abete decorato a festa era alto circa 33 metri!
  • Lapio. In quanto a primati natalizi la Campania non ha certo nulla da invidiare a nessuno. Il primo albero di Natale enologico d’Europa, infatti, è sorto proprio qui e, più precisamente a Lapio. Circa 6 metri d’altezza con le bottiglie di sei cantine autoctone proprio della terra, è proprio il caso di dirlo, Natale del Fiano!
  • Moiano. Qui è sorto l’albero più lungo della Campania, disegnato sul fianco del Monte Lecito.
  • San Martino Valle Caudina. Infine, si sa, la Campania è famosa per i presepi e, uno dei più noti è quello di San Martino Valle Caudina che è uno dei più grandi presepi a grandezza naturale della Campania!

Migliori borghi della Campania

Infine ecco qui una la lista dei migliori borghi della Campania, o meglio, di quelli inseriti tra i borghi più belli d’Italia!

  • Albori
  • Atrani
  • Castellabate
  • Conca dei Marini
  • Furore
  • Montesarchio
  • Monteverde
  • Nusco
  • Savignano Irpino
  • Summonte
  • Zungoli
Pubblicità