Liguria mare: 10 cose da fare e vedere

Pubblicità
Pubblicità

La Liguria è la meta preferita dai milanesi e non solo per via della sua vicinanza con la città. In poco tempo infatti è possibile raggiungere diverse località balneari o splendidi borghi per respirare un po’ di sana aria di mare. Ecco quindi alcuni consigli su cosa fare e vedere al mare in Liguria!

Liguria mare spiagge

  1. Le spiagge della Liguria. Le spiagge della Liguria sono prevalentemente di sassi e per questo è consigliato indossare scarpette per chi soffre di problemi ai piedi e optare per lettino e ombrellone invece che sdraiarsi sul semplice telo: sarà sicuramente più comodo.
  2. Spiaggia di San Fruttuoso. Il mare della Liguria è molto bello anche grazie alle sue spiagge di sassi che rendono l’acqua decisamente più pulita e limpida. Le spiagge tra le quali scegliere sono tantissime ma alcune sono davvero dei piccoli gioielli imperdibili. Uno di questi è sicuramente la Spiaggia di San Fruttuoso parte del comune di Camogli. Questo piccolo angolo di paradiso è raggiungibile solo via mare tramite barche private o battello e via terra attraverso un percorso di trekking non adatto a tutti. A prescindere da come scegliere di raggiungerla, la Spiaggia di San Fruttuoso vi conquisterà. La scenografica location con l’Abbazia di San Fruttuoso e la Torre Doria da una parte e l’acqua verde smeraldo dall’altra. Infine il nostro consiglio è quello di non limitarvi soltanto a una nuotata, ma di munirvi di maschera per andare alla scoperta del Cristo degli Abissi, la statua di 17 metri circa situata nei fondali marini.
  3. Cala Maramozza. Lerici è una delle perle della Liguria con tantissime spiagge adatte anche a famigli e bambini e tante piccole calette tutte da scoprire e perfette per chi cerca un po’ più di privacy. Cala Maramozza è una di queste. Raggiungile attraverso una breve camminata di circa 10 minuti vi troverete davanti una mare dalle mille e più sfumature di blu e un faraglione che svetta in mezzo a queste splendide acque.
  4. Baia del Silenzio. Situata nel bellissimo e caratteristico borgo di Sestri Levante, la Baia del silenzio è una vera perla nel cuore del piccolo centro storico. Il mare infatti pare abbracciato dalle case circostanti e dalla natura. Il nostro consiglio è di segnarvi questa meta ma di evitarla in estate se non siete amanti della ressa. Come spesso accade in Liguria infatti la spiaggia non può ospitare tantissime persone per via delle sue piccole dimensioni. Ma il bello è proprio questo no?
  5. Baia dei Saraceni. Un altro piccolo borgo molto caratteristico è Varigotti, frazione di Finale Ligure. Anche qui le spiagge sono tutte molto belle ma la più caratteristica è senza dubbio la Baia dei Saraceni. Questa spiaggia non è di sassi ma di sottile ghiaino e di sabbia dorata. Qui vi troverete con il mare cristallino da una parte e con le caratteristiche casette colorate liguri dall’altra: insomma un vero borgo da cartolina! Il paese di Varigotti non è molto grande e le sue spiagge si alternano tra bagni attrezzati per accogliere anche famiglie e bambini e angoli dedicati a chi vuole stendersi direttamente sulla sabbia!
  6. Spiaggia dei Balzi rossi. Quasi sul confine con la Francia, questo piccolo angolo di paradiso si guadagna di diritto il nome di Costa Azzurra ligure. Questo non solo per la vicinanza con la Costa Azzurra francese ma anche e soprattutto per le mille tonalità di blu e verde.

Liguria mare dove andare

La Liguria è mare si, ma anche tanti bellissimi borghi e piccoli paesini indimenticabili. Ecco quindi alcuni consigli su dove andare in Liguria per scoprire mare e borghi!

7. Noli. Noli è un piccolo borgo di mare della Liguria che conserva ancora alcune delle caratteristiche della sua cittadina medievale. Qui si possono infatti ammirare le mura, il Castello e otto delle settantadue torri, nonché numerosi palazzi illustri.

Portofino
Foto di Arianna De Felice

- Pubblicità -

8. Santa Margherita e Portofino. Santa Margherita e Portofino sono due delle località più esclusive della riviera ligure. Tra le persone più facili da incontrare qui vi sono i milanesi e anche tante celebrità internazionali. Questi due paesi sono infatti super frequentati dai Vip, in particolar modo Portofino. Il costo della vita qui, vista anche la clientela e il turismo di livello al quale sono abituati è molto più alto, ma non per questo non meritano una visita. A Portofino, inoltre vi è anche un meraviglioso faro dal quale poter osservare tutto il blu intenso del mare dalla sua cima!

9. Cinque terre. Tra i giri più caratteristici della Liguria vi è anche il Parco Nazionale delle Cinque Terre. Come si evince dal nome i borghi sono cinque, anche se c’è chi ci aggiungerebbe di diritto anche Portovenere e per questo vi capiterà di sentire spesso 5+1. Per visitarli si può optare per un tour privato in auto oppure sono ben collegati tramite treno. I cinque borghi sono Monterosso al mare, punto di partenza, Vernazza, Corniglia, Manarola e Riomaggiore e fanno tutti parte del Patrimonio Unesco. Vi basterà visitarli per capirne il motivo e perdervi a scattare immagini da cartolina indimenticabili!

Liguria mare Manarola
Foto di Arianna De Felice

Liguria mare hotel

10. Gli hotel. Quando si sceglie una vacanza in Liguria al mare, gli hotel tra i quali optare sono davvero molti. Vi sono gli hotel di lusso e super lusso, specialmente in zone chic come appunto Portofino e Santa Margherita, ma anche hotel adatti a tutte le famiglie, campeggi con aree sosta anche per il camper e, infine, tanti Bed&Breakfast caratteristici.

Pubblicità