Artissima 2021: apre la ventottesima edizione 5-6-7 novembre 2021

In copertina: Photo courtesy: Perottino-Piva / Artissima

Pubblicità
- pubblicità -

Artissima Internazionale d’Arte Contemporanea di Torino inaugura l’atteso appuntamento con la ventottesima edizione della fiera, l’unica in Italia esclusivamente dedicata all’arte contemporanea, per il quinto anno diretta da Ilaria Bonacossa. Da venerdì 5 sino a domenica 7 novembre 2021 gli ampi e luminosi spazi dell’Oval di Torino accolgono le quattro storiche sezioni della fiera – Main Section, New Entries,Dialogue/Monologue e Art Spaces & Editions. Artissima XYZ – la piattaforma digitale che dal 2020 ospita le tre sezioni curate, Present Future, Back to the Future e Disegni – è invece visibile online dal 4 a 9 novembre 2021 e fisicamente in tre mostre collettive allestite nel padiglione fieristico.

Nelle parole della direttrice Ilaria Bonacossa:

La cognizione del tempo è cambiata. Viviamo da quasi due anni alternando ritardi ad accelerazioni, aperture a restrizioni, aspettative a rielaborazioni. Il tempo della creazione e della fruizione dell’arte si sono inseguiti, a volte incontrati, trovando nuove dimensioni di condivisione. Artissima non si è mai fermata e ha continuato a sostenere le gallerie e gli artisti attraverso progetti sia fisici che digitali rinnovandosi costantemente in un mondo in cui tutti i paradigmi venivano ridefiniti.  Oggi dunque inaugurare la fiera acquista un valore altro. Accogliere il pubblico dell’arte insieme alle nostre gallerie e partner significa trasformare l’esperienza fiera in uno dei primi passi verso il ritorno a una nuova normalità in cui la creatività è diventata ancora più importante per reinventare la vita pubblica e privata.Artissima 2021 riparte da queste premesse e dalla convinzione che l’arte contemporanea abbia la capacità di immaginare una molteplicità di scenari futuri. Non vediamo l’ora di condividere le idee e le esperienze degli artisti e di portare gli amanti dell’arte in uno spazio inaspettato, sospeso al di fuori della quotidianità, in cui le opere sanno trasformare la nostra visione del mondo.

La fiera

- Pubblicità -
 

Riconosciuta a livello internazionale per l’attenzione alle pratiche sperimentali e come trampolino di lancio per artisti emergenti e gallerie di ricerca, Artissima è un appuntamento unico che attrae ogni anno un pubblico selezionato di collezionisti, professionisti del settore e appassionati. La fiera si riconferma a ogni edizione come la preferita da curatori, direttori di istituzioni, fondazioni d’arte e patron di musei di tutto il mondo, coinvolti a vario titolo nel suo programma.

- Pubblicità -

La vitalità di Artissima e la sua forza innovatrice continuano a riverberarsi sulla città grazie alla collaborazione attiva con numerose istituzioni pubbliche, musei, fondazioni, gallerie e catalizzando i progetti culturali del territorio piemontese. La fiera riafferma così la propria forza dinamica contribuendo alla crescita del mercato dell’arte italiano, stimolando e sostenendo un collezionismo attento alla ricerca e una visione critica e curatoriale capace di continua evoluzione. La fiera è gestita da Artissima srl, società che afferisce alla Fondazione Torino Musei.

CALENDARIO DELLE PREMIAZIONI

  • VENERDÌ 5 NOVEMBRE
    • 12.30 Premio illy Present Future @Cafè illy
    • 15.30 Premio Carol Rama by Fondazione Sardi per l’Arte @Ingresso Bistrot Vip
    • 17.30 Premio Vanni #artistroom @Ingresso Bistrot Vip
  • SABATO 6 NOVEMBRE 
    • 11.30 Premio Tosetti Value per la fotografia @Thonetiana
    • 15.00 Premio FPT for Sustainable Art @Ingresso Bistrot Vip
    • 16.30 Annuncio degli artisti selezionati per l’OGR Award 2022 @Meeting Point
    • 17.00 Xiaomi HyperCharge Award @Stand Xiaomi
  • DOMENICA 7 NOVEMBRE
    • 15.00 Premio Ettore e Ines Fico @Ingresso Bistrot Vip
    • 16.00 Premio “ad occhi chiusi…” by Fondazione Merz @Ingresso Bistrot Vip
    • 17.00 Premiazione JaguArt @Stand Jaguar

L’EDIZIONE 2021 IN PILLOLE

ARTISSIMA XYZ

Le tre sezioni curate – Present Future curata da Ilaria Gianni e Fernanda Brenner, Back to the Future curata da Lorenzo Giusti e Mouna Mekouar, e Disegni curata da Bettina Steinbrügge e Lilou Vidal, nuovo membro del team curatoriale della sezione – vivono, per il secondo anno, sulla piattaforma cross-mediale Artissima XYZ. Per l’edizione 2021, Artissima XYZ presenta anche tre mostre fisiche all’Oval, una per ogni sezione, con lavori selezionati per ciascuna delle gallerie partecipanti. Artissima XYZ, sostenuta dalla Fondazione Compagnia di San Paolo, nasce in continuità con Artissima Digital, ecosistema digitale della fiera dal 2017.

- Pubblicità -

HUB INDIA: UN NUOVO FOCUS GEOGRAFICO

Artissima 2021 presenta Hub India – Maximum Minimum, un nuovo focus geografico con la curatela di Myna Mukherjee e Davide Quadrio, in collaborazione con Emami Art, che intende offrire una ricognizione sulle gallerie, le istituzioni e gli artisti attivi in un’area d’importanza capitale. Hub India si espande anche in città con una mostra tripartitadal titolo Classical Radical grazie alla collaborazione con la Fondazione Torino Musei, che ospita le mostre nelle proprie sedi museali di Palazzo Madama – Museo Civico d’Arte Antica e del MAO Museo d’Arte Orientale, e con l’Accademia Albertina di Belle Arti di Torino.

PROGETTI E PARTNERSHIP

INTESA SANPAOLO NUOVO MAIN PARTNER DI ARTISSIMA

Dopo una partnership progettuale avviata nel 2020, Artissima è felice di annunciare l’ingresso di Intesa Sanpaolo come Main Partner della fiera. Il dialogo si concretizza nella produzione di due mostre: una dedicata alle collezioni d’arte di Intesa Sanpaolo e ospitata negli spazi dell’Oval e l’altra alla promozione dell’Archivio Publifoto.

JAGUART

JaguArt, il viaggio alla ricerca di 10 giovani talenti delle arti visive attraverso l’Italia, nato nel 2019 dal dialogo tra Artissima e Jaguar, culmina con la proclamazione del vincitore assoluto nel corso della ventottesima edizione di Artissima. Una mostra collettiva che coinvolge i 10 finalisti del talent è allestita nel padiglione e il pubblico avrà la possibilità di votare il proprio artista preferito.

BEYOND PRODUCTION

Artissima e Fondazione per l’Arte Moderna e Contemporanea CRT danno il via a Beyond Production, una piattaforma concettuale nata per stimolare e promuovere riflessioni sulle tendenze più innovative dell’arte contemporanea, e lanciano nel 2021 il progetto d’esordio Surfing NFT in sinergia con l’OGR Award e in collaborazione con professionisti del settore digitale e legale, Artshell e LCA.

6 CHAIRS

6 CHAIRS è un progetto nato dalla partnership con il Gruppo UNA. Una grande installazione dell’artista lituano Augustas Serapinas (Vilnius, 1990) allestita nel magico Salone delle Feste dell’hotel 5 stelle Principi di Piemonte | UNA Esperienze.

TORINO SOCIAL IMPACT ART AWARD

In uno stand dedicato ad Artissima sono presentati i lavori dei vincitori delle due edizioni del Torino Social Impact Art Award, progetto che conferma l’impegno della fiera e di Torino Social Impact a favore dei giovani artisti, con il supporto della Fondazione Compagnia di San Paolo. Il programma di residenza presso Combo, hospitality partner del progetto, ha visto nel 2021 i vincitori della seconda edizione del Torino Social Impact Art AwardMonia Ben Hamouda (Milano, 1991) e il collettivo MRZB – lavorare alla creazione di due nuove opere video.

WHAT A COMBO! ART AND MUSIC ARTISSIMA LOUNGE

Combo, ostello di nuova generazione e partner di Artissima dal 2018, si trasforma per questa edizione in una creative lounge pronta ad accogliere il mondo dell’arte nei suoi ambienti versatili e contemporanei dalla colazione al dopo cena. Uno spazio sorprendente da scoprire in centro città e pronto ad accogliere ogni sera contenuti artistici d’eccellenza: a partire dalle 20.30, da giovedì a sabato, si alternano sound performance, proiezioni e dj set dedicati al pubblico di Artissima.

ARTVENTURE

Artissima presenta durante i giorni di fiera, in occasione di un talk dedicato, ArtVenture, un nuovo progetto che indaga il rapporto tra arte e impresa e che, nel corso del 2022, mapperà il territorio italiano per raccontare in modo immediato ed efficace i dialoghi più significativi attivati da imprese che hanno scelto di accogliere opere e artisti all’interno dei propri spazi aziendali. La mappatura con le prime aziende selezionate è visibile su artissima.art.

ALFABETO TRECCANI

Artissima e Treccani proseguono la speciale collaborazione che dal 2018 li vede in dialogo nel progetto Alfabeto Treccani, una collana di multipli inediti a tiratura limitata realizzati da artisti italiani riconosciuti sulla scena internazionale. I nuovi multipli presentati in fiera sono di Loris Cecchini (Milano, 1969), Luisa Lambri (Como, 1969), Ornaghi & Prestinari (Valentina Ornaghi e Claudio Prestinari, Milano 1986 e 1984).

- Pubblicità -
Pubblicità