Il lusso materico di Opera Contemporary

Pubblicità
- pubblicità -

Il lusso inteso come ricerca continua di qualità tangibili, autentiche e inedite. Questo il filo conduttore della proposta di Opera Contemporary per il Salone del Mobile di Milano 2022: dalla selezione di materiali pregiati, alla loro lavorazione e accostamento, dal linguaggio formale, al tempo stesso contemporaneo e senza tempo, all’eccellenza manifatturiera. Opera Contemporary ha fatto della fusione fra design, dettagli artigianali e scelte tessili di grande ricercatezza e impatto visivo, il tratto distintivo delle nuove proposte.

- Pubblicità -

I prodotti più rappresentativi di Opera Contemporary – presentati nelle nuove versioni con rivestimenti inaspettati tra cui lini, tessuti materici, trame vegetali, stoffe ordite, e palette di colori che si ispirano alle cromie calde della terra – parlano un linguaggio stilistico saldamente ancorato all’identità del brand, indissolubilmente legata alla straordinaria tradizione ebanista, dove il legno è il protagonista assoluto della scena.

Ne è un esempio la nuova boiserie, rivestimento a parete in noce canaletto con finiture naturali, impreziosito da seducenti decorazioni geometriche dalle note misuratamente esotiche, in grado di raccordare diversi ambienti con il total look Opera Contemporary.

Entra nelle collezioni Opera Contemporary, Mastro, il nuovo mobile bar che abbina il calored el legno all’eleganza senza tempo della paglia di Vienna, mutuata dalla centenaria maestria di Angelo Cappellini nelle tecniche decorative artigianali.

- Pubblicità -

Opera Contemporary amplia infine la sua offerta con una nuova proposta per l’home office, che ruota attorno alla raffinatezza della scrivania Erik che vanta una rilevante innovazione dal punto di vista estetico e funzionale. Viene inserito in collezione un supporto del top che può essere in metallo, come i petali già esistenti, oppure in vetro, il quale può essere oscurato con una schermatura fissa o tramite attivazione elettronica, garantendo privacy e riservatezza a chi occupa la seduta. Completano l’ambiente il comfort e le linee della poltrona Hilary, con base girevole e schienale decorato con un ricercato motivo a losanghe.

- Pubblicità -

Opera Contemporary conferma la sua identità caratterizzata dalla massima attenzione al più ricercato dettaglio, per ottenere un total signature look. La combinazione di materialidi diversa origine, accuratamente selezionati, la scelta tessile sapiente e innovativa, rendono ogni prodotto unico nella sua eleganza e raffinatezza, trasversale a diversi spazi e ambiti, dal residenziale all’hospitality. Lo styling dello stand e la scelta tessile sono firmati Laura Cazzaniga.

- Pubblicità -
Pubblicità