Lauren Graham

Dopo l’annuncio dell’ufficializzazione del ritorno di Gilmore Girls Revival da parte di Netflix il noto sito TV Line ha intervista la protagonista Lauren Graham che ha anticipato qualcosa in merito a questo importante  e atteso ritorno.

Avete letto il copione insieme.. com’è stato ritornare?

E’ stato uno o due giorni fa, quando sono entrata sul set per la prima volta. Abbiamo dovuto fare un test davanti alla telecamera e… la casa. [Emozionata] E’ in un posto diverso ma è… la casa. Alexis e io abbiamo camminato sul set insieme. Mi sento super emotiva nei confronti del set, e ho paura che comincerò a piangere a ogni giro ma camminare li ha davvero fatto sentire qualcosa. Si sentiva che era passato tanto tempo, ma era come se fossimo sempre stati lì. Sembrava incredibile. 

Non so cosa ho il permesso di dire. C’è una frase nello script su quanto tempo è passato e come sembra… e ciò che incombe su tutto ciò è l’assenza di Ed [Herrmann, che ha interpretato il patriarca Richard Gilmore], che ovviamente la nuova serie fa notare. Ma questo è il punto da dove tutti noi partiamo, e sembra così reale. E’ dura essere qui senza di lui. Si notano così tante facce amiche, e poi alcune non ci sono. Ma più di tutto, non ci crediamo ancora.  Sono dovute accadere tante cose perché accadesse.

Non ho letto l’ultima sceneggiatura. L’abbiamo appena ricevuta. Sono lunghissime.  Ho letto “Winter,” “Spring” e “Summer.”

In merito alle attese: “Oggi ho letto una scena con Kelly Bishop ed è stata completamente viva. Abbiamo delle belle storie insieme. E c’è una conclusione che decisamente non avevamo avuto nella serie originale.Quindi troveranno molte soddisfazioni”

“Sono davvero contenta. E’ un piacere essere a questo punto della mia vita ed esperienza. Non penso cose tipo, “Oh, questo probabilmente accade sempre.” Ho pieno apprezzamento e rispetto per ciò che questo momento rappresenta e ho intenzione di godermelo il più possibile.”

via TV Line