Van Gogh: da oggi è possibile dormire nella “camera da letto”

Pubblicità
Pubblicità

La camera di Vincent ad Arles è uno dei più celebri dipinti di Vincent van Gogh, realizzato dall’artista nell’ottobre del 1988. L’opera si trova al Van Gogh Museum di Amsterdam e mostra la camera da letto del pittore, dipinta nell’attesa dell’arrivo ad Arles dell’amico e collega Paul Gauguin.

Da oggi, oltre a poter ammirare la stanza recandosi nella capitale olandese, sarà possibile fare qualcosa in più: l’Art Institute di Chicago, infatti, affitta ad un prezzo modico (solo 9 dollari a notte) una stanza in tutto e per tutto uguale a quella di Arles.

Naturalmente si tratta di un appartamento moderno, dotato di televisione, aria condizionata, lavatrice e piscina, ma senza dubbio capace di regalare un’esperienza unica nel suo genere. Per info e prenotazioni consultare il sito Airbnb.com.

correlati

Collezione P/E 2021 Schneiders Salzburg

Tradizione, qualità, artigianato, affidabilità, sostenibilità, responsabilità sociale, attenzione ai dettagli e coraggio di innovare. Da oltre 75 anni Schneiders Salzburg investe in uno stile desiderabile,...

Frasi ad effetto per lei, per lui, sulla vita, brevi e in inglese

Capita a volte di salire in auto e di sentire una frase di una canzone che ci colpisce e di pensare che sia una...

Bukowski frasi: le più belle di sempre sulle donne e sull’amore

Charles Bukowski fu uno scrittore e poeta americano del Novecento. I suoi scritti furono noti a tutti e ancora oggi vengono ricordati, riletti e...

Frasi sulla morte: di un caro, dei genitori, di un amico

La vita comincia e poi finisce. E' come un cerchio e nessuno vorrebbe mai arrivare alla fine, ma tutti siamo destinati ad arrivarci. E...