Home Life Praga: 10 cose da fare e da vedere nella capitale

Praga: 10 cose da fare e da vedere nella capitale

Praga

Praga è la città più grande della Repubblica Ceca ed è anche la sua capitale dal 1993. Questa città è sempre stata il centro culturale e soprattutto politico di tutta la Boemia per diversi secoli, diventando anche capitale del Sacro Romano Impero.

Famosa per la sua storia secolare, Praga ha sempre goduto di prestigio anche il fatto di essere geograficamente posizionata tra l’Europa occidentale e quella orientale: ciò, infatti, l’ha resa sempre una città economicamente e culturalmente importante.

Ecco dieci cose da fare e da vedere a Praga.

10Il Castello di Praga

Il Castello di Praga è il simbolo della capitale della Repubblica Ceca: la sua sagoma è imponente e sembra trasmettere la sensazione di essere un luogo simbolo di un potere forte e inaccessibile. Classificato come il castello più grande del mondo e selezionato dall’UNESCO, questo edificio è sempre stata la sede del potere: se prima vi hanno abitato i sovrani del Regno di Boemia e gli imperatori dell’Impero Asburgico, dal 1918 vi è stata collocata la Presidenza della Repubblica.

Tra le cose da non perdere, oltre ad ammirare gli stili presenti nel castello c’è il cambio della guardia, che avviene ogni ora, e la visita all’interno del castello: dall’entrata, che avviene attraversando la Porta di Mattia, si raggiunge la Seconda Corte. Qui si trova la Pinacoteca, che possiede quadri da valore inestimabile (come quelli di Tiziano e Rubens): in seguito, si raggiunge la Terza corte, in cui si trova la Cattedrale di San Vito.

La statua di San Giorgio, indica la direzione per poter entrare al Palazzo Reale tramite la Sala Vladislao: la sua immensa grandezza, che la classificò come più grande al mondo nel momento in cui venne costruita, permetteva lo svolgimento di feste, balli e tornei con i cavalieri. In questa sala si incoronavano i re di Boemia e nell’Ala Ludovico della stessa sala avvenne la celebre Defenestrazione di Praga, evento diede il via alla Guerra dei Trent’anni.