Home Beauty Unghie bordeaux: perché farle e come decorarle

Unghie bordeaux: perché farle e come decorarle

1651
unghie bordeaux

Avere mani sempre in ordine e curate a volte può essere un’impresa a causa di diversi motivi. In un mondo sempre di corsa, a volte non si ha proprio il tempo materiale di farsi una manicure ogni settimana e curare il proprio smalto ogni 3/5 giorni, cercando scegliere sempre il colore più adatto.

Per essere sempre in ordine, optare per delle unghie bordeaux non può essere che la scelta migliore da fare: un colore valido per tutte le età e per tutte le stagioni dell’anno, che dona un tocco di sofisticatezza e di sobrietà.

Ecco tutto quello che c’è da sapere sulle unghie bordeaux, su come farle e come decorarle.

Unghie bordeaux chiaro e scuro

Tra i vari colori che sono in grado di dare importanza alle unghie, c’è sicuramente il bordeaux, grande protagonista non solo della stagione autunno-inverno, ma anche della primavera e dell’estate. Ma qual è il motivo che rende il bordeaux un colore molto gettonato e amato da tutte le donne?

Questo colore rende l’unghia più piena ed è adatta a tutte le carnagioni e situazioni della giornata, nonché a tutti gli outfit che vanno dal mattino alla sera. A differenza del classico rosa o delle varie tonalità di rosso, il bordeaux dà un tocco in più di sensualità e di sofisticatezza che non guasta mai.

Di questo colore, come di tutti, del resto, ne esistono tantissime qualità e sfumature, dalla tonalità più calda a quella più fredda, dal color vinaccia all’unione con il rosso. Con questo colore, tutto è concesso, basta sceglierlo della tonalità che più si accompagna all’incarnato e che più si desidera.

Unghie gel bordeaux

Le unghie sono il miglior biglietto da visita che una persona possa avere. Averle sempre curate, quindi, è molto importante. Per questo, da diverso tempo a questa parte, lo smalto in gel ha subìto un’impennata, poiché a concesso alla maggior parte delle donne di poter avere delle mani sempre curate ad un prezzo abbordabile, con unghie sempre perfette, indipendentemente dal lavoro che si esegue.

Ecco che, allora, delle unghie bordeaux realizzate con la tecnica del gel possono rappresentare una perfetta soluzione perché desidera essere femminile, chic e sofisticata senza dover curare la propria manicure ogni tre giorni. Il gel garantisce fino a 3 settimane (e oltre) di brillantezza e durevolezza, nonché il vantaggio di un’asciugatura più che rapida, facendo sì che il colore rimanga sempre pieno e brillante e senza correre rischi legati al fissaggio, come può avvenire con il normale smalto.

Al di là del fatto di accertarsi che i prodotti usati siano della massima qualità, le vernici gel contengono i pigmenti colorati che consentono di avere mani in ordine e a lungo con una sola passata.

Unghie bordeaux ricostruzione

Fare una ricostruzione alle unghie non significa avere unghie lunghe o ricorrere all’unghia finta, ma, anzi, significa dare vita a delle mani sempre ordinate, riuscendo a mantenere un effetto naturale e gradevole.

Nel caso in cui si decida di fare una ricostruzione, con tip o cartina che sia per allungare l’unghia e darle una forma, arriva sempre il momento di scegliere che colore applicare in gel, affinché esso possa fare da collante tra la tip (o cartina) e l’unghia naturale, e che possa dare un valore aggiunto all’unghia stessa. Di base, la ricostruzione delle unghie in gel con l’uso delle unghie finte è un valore aggiunto, perché si riesca a dare un aspetto esteticamente gradevole a mani e unghie. Mani che sembrano sane, ordinate e curate.

Date le circostanze, scegliere un ottimo colore è importante: bisogna tenere conto che l’applicazione di unghie finte con gel ha una durata che va dalle tre settimane al mese circa e che, quindi, scegliere un colore che soddisfi la propria vista, che un stufi e che si adegui a tutti gli outfit è importante. Ecco che il bordeaux si presenta come un colore must, adatto a tutte le occasioni: un colore senza età, che conferisce un look sofisticato e in ordine, senza essere appariscenti.

Unghie bordeaux e oro

Come detto, il bordeaux è un colore ottimo per ogni stagione dell’anno e per ogni età. Tuttavia, avere solo il colore uguale su tutte le unghie, alla lunga, può stufare. Ecco che, allora, è possibile optare per tanti effetti diversi a seconda dei colori scelti.

Uno degli abbinamenti migliori che si può fare con il bordeaux è sicuramente il color oro. Adatto soprattutto per i periodi delle feste, ma anche per dare un po’ di brio e di movimento nel resto dell’anno: dall’alternare i colori sulle unghie (ad esempio facendone quattro bordeaux e l’anulare nero), alla french manicure, le idee sono tante e non c’è altro da fare che sbizzarrirsi.

Se si è pratiche con la nail art, allora è possibile realizzare delle vere e proprie decorazioni sulle unghie bordeaux, come dei piccoli disegni oppure dei piccoli punti luce da apporre qua e là.

Unghie bordeaux decorate

unghie bordeaux

Chi è appassionato di nail art non che darsi da fare con la fantasia, soprattutto in presenza di unghie con il colore  bordeaux. Oltre al fatto di poter personalizzare il colore con effetto metalizzato, glossy, opaco, a specchio o matt, è possibile alternare diverse colorazioni su una stessa unghia.

Chi desidera una decorazione più romantica e creativa, può optare per pois, cuori o fiori, ma anche su motivi geometrici, decidendo di ricoprire l’unghia intera o solo in parte.

Quando si parla di nail art, a meno che non si sia davvero abili e autonomi con pennellini e colori vari, è bene affidarsi a professionisti del settore, che sono in grado di suggerire diverse proposte che possano essere adatte ai propri gusti, al proprio incarnato o anche al proprio lavoro.