Home Dieta e alimentazione Centrifughe ricette con frutta e verdura, dimagranti e detox

Centrifughe ricette con frutta e verdura, dimagranti e detox

844
Photo by Krys Alex on Unsplash
   

L’alimentazione al giorno d’oggi è diventata per alcuni una vera e propria ossessione. C’è chi cerca disperatamente di perdere peso con metodi alternativi e diete assurde e c’è chi invece si affida a un regime alimentare più salutare e green. Sono sempre di più le persone che introducono nell’alimentazione quotidiana tè e centrifughe naturali, con frutta e verdura.

L’approfondimento di oggi è quindi dedicato alle centrifughe, ai loro effetti benefici e dimagranti. Scopriamo le ricette più famose e amate.

Centrifughe ricette

Di ricette per centrifughe ne è pieno il web. Ce ne sono per tutti i gusti e le esigenze; esistono quelle con frutta e verdura, quelle dimagranti, che stimolano il sistema immunitario e quelle che hanno un effetto detox per purificare l’organismo. Ma sappiamo davvero cos’è una centrifuga? E cosa ha di diverso da un semplice frullato?

Per realizzare una centrifuga avrete bisogno non di un semplice frullatore ma di un elettrodomestico specifico: la centrifuga. Questo apparecchio è in grado di sminuzzare frutta e verdura, separando il succo dalla polpa che poi viene trattenuta da un particolare filtro. Il risultato è un po’ come quello di uno spremiagrumi ma il bello di una centrifuga è che è in grado di estrarre succo anche da frutti che non si possono spremere. Senza contare che non si può spremere la verdura!

Utilizzando una centrifuga potrete creare bevande salutari e dissetanti, piene di vitamine fondamentali per l’organismo. In più, essendo un semplice succo, è adatto ai bambini che non amano mangiare frutta e verdura. Vediamo adesso alcune semplici ricette per centrifughe da ricreare comodamente a casa.

Ricette centrifughe frutta e verdura

Photo by K15 Photos on Unsplash

Qui di seguito troverete alcune ricette per centrifughe facili da preparare a casa, per la colazione o per degli spuntini salutari. Ricordate solo che la centrifuga, per mantenere le sue proprietà benefiche, deve essere preparata al momento e non conservata in frigorifero. Passiamo adesso alle ricette.

Centrifuga pera e mela

Per preparala avrete bisogno di:

  • 2 mele
  • 2 pere
  • 1 cucchiaino di succo di limone

Mettete nella centrifuga la frutta a pezzi senza semi ma con tutta la buccia. Centrifugate tutto senza aggiungere zucchero.

Centrifuga fragole, pesca e anguria

Per preparala avrete bisogno di:

  • 10 fragole
  • 1 pesca (gialla o bianca o nocepesca)
  • 1 fetta di anguria
  • succo di limone o lime (un cucchiaio)

Mettete nella centrifuga le fragole e l’anguria e la pesca a pezzettini senza buccia. Se scegliete la nocepesca potete anche lasciare la buccia. Aggiungete il limone o il lime e centrifugate senza zucchero.

Questa è una delle centrifughe preferite dai più piccoli grazie alla sua freschezza, al colore vivace e al gusto dolce. Uno spuntino perfetto e salutare per l’estate.

Centrifuga arancia, carota, papaya e menta

Per preparala avrete bisogno di:

  • 1 arancia (rossa o gialla)
  • 2 carote
  • 1 papaya
  • succo di limone (un cucchiaio)
  • menta fresca

Mettete nella centrifuga carota e arancia e papaya senza buccia, tutto a pezzettini. Aggiungete il succo di limone e la mente (quantità a piacere) e centrifugate tutto senza zucchero. Questa centrifuga è ricca di vitamina C, importantissima per l’organismo. Inoltre, grazie alla papaya che è frutto esotico molto dolce, il gusto della centrifuga è davvero piacevole, sia d’estate che d’inverno.

Centrifuga lamponi, mirtilli e spinaci

  • Per preparala avrete bisogno di:
  • 200 gr di lamponi
  • 200 gr di mirtilli
  • 1 mazzo di spinaci baby
  • succo di mezzo limone

Mettete nella centrifuga tutti gli ingredienti e centrifugate senza aggiunta di zucchero. Questa centrifuga è ottima per chi soffre di gonfiore alle gambe o di debolazza capillare. In più mirtilli e spinaci hanno proprietà antiossidanti.

Ricette centrifugati dimagranti e detox

Photo by Eiliv-Sonas Aceron on Unsplash

Iniziamo col fare una piccola premessa. Non esistono centrifughe, frullati, tè o tisane miracolose che fanno dimagrire. Esistono, tuttavia, degli alimenti che, in abbinamento ad una dieta equilibrata e a della sana attività fisica, possono aiutarvi nel dimagrimento. Vediamo quindi adesso insieme qualche ricetta per centrifughe detox e ‘dimagranti’.

Centrifuga ananas, mela e sedano

Per preparala avrete bisogno di:

  • 2 fette di ananas (fresco e non sciroppato)
  • 1 mela
  • 2 gambi di sedano

Mettete nella centrifuga la verdura e la frutta a pezzi con tutta la buccia (tranne l’ananas). Centrifugate tutto senza aggiungere zucchero. Questa centrifuga è ottima in estate e aiuta a combattere la ritensione idrica. L’ananas è ottima per contrastare l’accumulo di liquidi e bruciare i grassi.

Centrifuga kiwi, cetriolo e menta

Per preparala avrete bisogno di:

  • 2 kiwi
  • 1 cetriolo
  • foglioline di menta fresca

Mettete nella centrifuga i kiwi e il cetriolo, entrambi senza buccia. Quella del cetriolo a volte può essere particolarmente amare quindi è meglio toglierla. Unite la menta (la quantità è a piacere) e centrifugate tutto senza aggiungere zucchero. Questa centrifuga verde è un ottimo rinfrescante ed ha un’azione drenante, contro la cellulite.

Centrifuga cetriolo, mela e fragole

Per preparala avrete bisogno di:

  • 1 mela verde
  • 10 fragole
  • 1 cetriolo

Mettete tutti gli ingredientia pezzi nella centrifuga; ricordatevi di eliminare la buccia del cetriolo che a volte risulta amara. Centrifugate tutto senza aggiungere zucchero. Questa centrifuga ha un effetto detox e vi aiuta a eliminare le tossine dall’organismo.

Centrifuga mela, carota, zenzero e lamponi

Per preparala avrete bisogno di:

  • 1 mela
  • 1 carota
  • 3 cucchiai di lamponi
  • 1 fetta di zenzero fresco

Mettete tutti gli gli ingredienti a pezzi nella centrifuga e azionatela senza aggiungere zucchero. Questo centrifugato è un ottimo energizzante e lo zenzero aiuta l’organismo a riattivare il metabolismo e bruciare più in fretta i grassi.

 

Fonte: LeiTv