Frasi sulla natura: da Leopardi fino ai giorni nostri

Pubblicità
Pubblicità

Tutto ciò che ci circonda è natura. Dal campo d’erba infinita, al lago di montagna dai colori meravigliosi, dagli altissimi alberi dei boschi alle imponenti montagne innevate. Ma non solo, è natura anche la piccola pianta che teniamo in casa, è natura l’onda del mare che giunge a riva e sbatte sugli scogli ed è natura la luna che illumina la notte e il sole che rischiara il giorno, le nuvole, la pioggia e gli arcobaleni. Tutto ciò che sta intorno a noi è natura e a volte l’amiamo, a volte ci spaventa per la sua forza che nessuno sa domare e altre ci scordiamo di quanto abbia bisogno di esse custodita.

Ecco dunque una raccolta delle più belle frasi sulla natura, per ricordarci, quanto è importante per noi e quando ci fa bene, soprattutto all’anima.

Frasi sulla natura

  • Ogni cosa che puoi immaginare, la natura l’ha già creata. (Albert Einstein)
  • Non dimenticate che la terra si diletta a sentire i vostri piedi nudi e i venti desiderano intensamente giocare con i vostri capelli. (Khalil Gibran)
  • Ogni filo d’erba sembra contenere una biblioteca dedicata alla meraviglia, al silenzio e alla bontà. (Fabrizio Caramagna)
  • Troverai di più nei boschi che nei libri. Gli alberi e le pietre ti insegneranno ciò che non si può imparare da maestri. (San Bernardo)
  • E questa nostra vita, via dalla folla, trova lingue negli alberi, libri nei ruscelli, prediche nelle pietre, e ovunque il bene. (William Shakespeare)
  • E poi, ho la natura e l’arte e la poesia, e se questo non è sufficiente, che cosa posso volere di più? (Vincent van Gogh)
  • La natura non è un posto da visitare. E casa nostra. (Gary Snyder)
  • Davanti a un prato apriti alla chiarezza, abbraccia la semplicità, cancella l’egoismo. Vedi tutto come se fosse il seme di qualcosa. (Fabrizio Caramagna)
  • Pensa che grande rivoluzione planetaria ci sarebbe se milioni di ragazzi di tutte le parti del mondo con i loro zaini sulle spalle cominciassero ad andare in giro per la natura. (Jack Kerouac)
  • Quando uomini e montagne si incontrano, grandi cose accadono. (William Blake)
  • La natura può allestire spettacoli straordinari. Il palcoscenico è immenso, le luci strabilianti, le comparse infinite e il budget per gli effetti speciali illimitato. (Yann Martel, La vita di Pi)
  • In natura niente è perfetto e tutto è perfetto. Gli alberi possono essere contorti, incurvati in modo bizzarri, ma risultare comunque bellissimi. (Alice Walker)
  • La natura non ha fretta, eppure tutto si realizza. (Lao Tzu)
  • Se desideri conoscere il divino, senti il vento sul viso e il sole caldo sulla tua mano. (Buddha)
  • La natura non fa nulla di inutile. (Aristotele)
  • Mi piace quando un fiore o un piccolo ciuffo di erba crescono attraverso una fessura nel cemento. E’ così dannatamente eroico. (George Carlin)
  • La natura è l’infinita combinazione e ripetizione di molte poche leggi. (Ralph Waldo Emerson)
  • Siamo impotenti di fronte alla forza della natura. (Reinhold Messner)
  • Ricordati che il miglior medico è la natura: guarisce i due terzi delle malattie e non parla male dei colleghi. (Galeno)
  • Noi non ereditiamo la terra dai nostri antenati, la prendiamo in prestito dai nostri figli. (Proverbio degli Indiani d’America)
  • La natura è spesso nascosta, qualche volta sopraffatta, molto raramente estinta. (Francesco Bacone)
  • E’ nel cuore dell’uomo che la vita dello spettacolo della natura esiste; per riuscire a vederlo, bisogna sentirlo. (Jean-Jacques Rousseau)
  • Sedersi all’ombra, in una bella giornata, e guardare in alto verso le verdi colline lussureggianti, è il miglior riposo. (Jane Austen)
  • Non ho mai avuto altro desiderio così forte, e così intenso, come quello …. di poter essere padrone finalmente di una piccola casa e di un ampio giardino, e dedicare il resto della mia vita alla sua cura a allo studio della natura. (Abraham Cowley)
  • Ho fatto una strana scoperta. Ogni volta che parlo con un sapiente sono sicuro che la felicità non è possibile. Eppure, quando parlo con il mio giardiniere, io sono convinto del contrario. (Bertrand Russell)

 

Frasi sulla natura Leopardi

Tra i tanti, tantissimi, scrittori, cantanti, persone di spicco e persone comuni uno in particolare è noto da sempre per l’amore che ha avuto verso la natura e per la sua visione di essa fuori dal comune. Stiamo parlando di Giacomo Leopardi, uno dei più grandi poeti del XIX secolo e di seguito vi riportiamo alcune delle più belle frasi sulla natura da lui scritte.

 

  • L’arte non può mai uguagliare la ricchezza della natura.
  • L’amore è la vita e il principio vivificante della natura, come l’odio il principe distruggente e mortale. Le cose son fatte per amarsi scambievolmente, e la vita nasce da questo.
  • O natura, o natura / perché non rendi poi / quel che prometti allor? Perché di tanto / inganni i figli tuoi?
  • La natura non ci ha solamente dato il desiderio della felicità, ma il bisogno; vero bisogno, come quel di cibarsi. Perché chi non possiede la felicità, è infelice, come chi non ha di che cibarsi, patisce di fame. Or questo bisogno ella ci ha dato senza la possibilità di soddisfarlo, senza nemmeno aver posto la felicità nel mondo. Gli animali non han più di noi, se non il patir meno; così i selvaggi: ma la felicità nessuno.
  • La tartaruga lunghissima nelle sue operazioni ha lunghissima vita. Così tutto è proporzionato nella natura; e la pigrizia della tartaruga, di cui si potrebbe accusar la natura, non è veramente pigrizia assoluta, cioè considerata nella tartaruga, ma rispettiva.
  • La disperazione è molto ma molto più piacevole della noia. La natura ha provveduto, ha medicato tutti i nostri mali possibili, anche i più crudeli ed estremi, anche la morte, a tutti ha misto del bene, anzi ne l’ha fatto risultare, l’ha congiunto all’essenza loro; a tutti i mali, dico, fuorché alla noia. Perché questa è la passione la più contraria e lontana alla natura, quella a cui non aveva non solo destinato l’uomo, ma neppur sospettato né preveduto che vi potesse cadere, e destinatolo e incamminatolo dirittamente a tutt’altro possibile che a questa.
  • La natura ci destinò per medicina di tutti i mali la morte.
  • Non solamente bisogna che il poeta imiti e dipinga a perfezione la natura, ma anche che la imiti e dipinga con naturalezza, anzi non imita la natura chi non la imita con naturalezza
  • La ragione è un lume; la Natura vuol essere illuminata dalla ragione, non incendiata.
  • La natura è gagliarda magnanima focosa, inquieta come un ragazzaccio.

correlati

Leonardo da Vinci: 10 cose da sapere

Leonardo di ser Piero da Vinci, in arte Leonardo da Vinci, fu artista, inventore e scienziato, giusto per citarne alcuni, nonché uno dei più...

Frasi buongiorno amore: le più belle per svegliarsi col sorriso!

Bisognerebbe sempre svegliarsi con un caffè, un sorriso e un bacio. Ecco la ricetta del buonumore! E se qualcuno cerca di togliervelo perché si...

Luis Sepúlveda frasi d’amore e d’amicizia tratte da La Gabbianella e il gatto

Luis Sepúlveda è senza dubbio uno degli scrittori contemporanei che rimarrà sempre nei ricordi di tutti, grandi ma anche piccini. A renderlo immortale è...

Mafalda: frasi divertenti, famose e sulla dieta

La piccola Mafalda "nacque" nel 1964 dalle abili mani dell'argentino Joaquín Lavado, in arte Quino. Il celebre personaggio dei fumetti è da sempre simbolo...