Richard Avedon: tutto quello che c’è da sapere su di lui e sulle sue foto

Copertina: foto di blaze6t9, CC BY 2.0 , via Wikimedia Commons

Pubblicità
Pubblicità

Richard Avedon, classe 1923 è il più noto fotografo artistico dell’America del XX secolo.

Richard Avedon fotografo

  1. Gli inizi. Amante della fotografia sin da giovane, dopo essere stato il fotoreporter ufficiale della Marina Militare, apre uno studio tutto suo già nel 1946. Per molto tempo passò da una rivista all’altra facendosi pian piano notare finché, nel 1958, viene selezionato da Popular Photography come uno dei dieci fotografi più importanti.
  2. Ritratti. Tra le opere fotografie più famose di Avedon si collocano, senza dubbio, i ritratti. Da quelli di alta moda alla street photography. Quasi tutti sono caratterizzati da uno sfondo bianco come a voler mettere in risalto il soggetto. Tra i più noti non vi sono solo nomi famosi ma anche il padre del fotografo stesso oppure quelli del West americano.
  3. Non solo fotografia. Non solo artista fotografo ma anche scrittore. Tra le opere di Richard Avedon infatti rientra anche la monografia su Lartigue Diary of a Century. Infine, si occupò anche di alcuni spot pubblicitari di importanti brand di alta moda come Chanel, Versace, Dior e Calvin Klein.
  4. La fama. Le sue foto vengono riconosciute in tutto il mondo tanto da renderlo immortale anche dopo la sua morte avvenuta nel 2004. A riconoscerne il talento anche i diversi premi ricevuti come il Berlin Photography Prize, a pochi anni dalla morte e il premio internazionale della Fondazione Hasselblad per la fotografia.

Richard Avedon moda

5. Moda. Oggi Avedon è noto soprattutto per la sua carriera come fotografo di moda. Sicuramente il lavoro nelle prime riviste l’ha aiutato, ma a lanciarlo appieno è il suo ingresso in Vogue nel 1966. All’epoca venne considerato come colui che cambiò la concezione della fotografia di moda. Tante furono infatti le novità nei suoi scatti. Primo fra tutti il fatto che il modello passa dall’essere un semplice manichino a diventare attivo, in movimento, dinamico e sinuoso. Cerca poi di andare sempre oltre tanto che studia lo sguardo dei suoi soggetti creando anche opere uniche come vedremo più nel dettaglio con lo scatto su Marylin Monroe. Infine, Richard Avedon porta la fotografia di Moda nelle strade. Uno dei più belli esempi di fotografia di moda di Avedon è la donna con gli elefanti, scattata nel 1955. Qui la modella vestita di tutto punto è posta in mezzo agli elefanti, e il dinamismo della posa la fa quasi sembrare una fotografia in movimento: sembra come se stesse danzando insieme agli elefanti!

Richard Avedon American West

  1. The American West. Nel libro The American West, Richard Avedon riprende lo stile di diversi suoi colleghi come Dorothea Lange, Walker Evans, August Sander e moltissimi altri.
  2. Lo stile. Lo stile di Richard Avedon però si nota subito, sin dalla copertina. I ritratti sono su uno sfondo bianco col solo scopo di lasciare tutta l’attenzione sul soggetto eliminando completamente il contesto. Qui i ritratti sono in posa di lavoratori e vagabondi.

Richard Avedon Marilyn Monroe

  1. Marilyn Monroe. Nello scatto di Richard Avedon Marilyn Monroe è una persona completamente diversa. Dimenticate l’attrice e l’icona, davanti a voi avrete solamente una donna vestita del suo vestito più famoso ma con uno sguardo perso nel vuoto, quasi triste.
  2. Lo scatto. Pare che per realizzare questo scatto il fotografo scattò tutto il giorno con una Marylin sempre sorridente ma che poi si arrese e venne immortalata in un momento del tutto innaturale per il suo personaggio ma che la fa apparire più umana, più reale. Un altro ritratto simile che va oltre il personaggio è quello di Sharon Stone, realizzato sempre da Richard Avedon.

Richard Avedon opere

10. Opere. Infine, come sempre, ecco qui una breve selezione di alcune delle opere di Richard Avedon più famose. Di seguito troverete non solo le foto più note ma anche alcuni dei suoi libri.

Foto

  • Dovima with Elephants, 1955
  • Marilyn Monroe, actress, 1957
  • Dwight David Eisenhower, President of the United States, 1964
  • Marella Agnelli
  • Ronald Fischer, beekeeper, 1981
  • Suzy Parker e Robert Tattersall, cappotto Dior, Place de la Concorde, Parigi, 1 agosto 1956
  • Charlie Chaplin, attore, New York City, 13 settembre 1952
  • Ezra Pound, poeta, Rutherford, New Jersey, 30 giugno 1958
  • Brigitte Bardot, Pettinatura di Alexandre, Paris Studio, gennaio 1959

Libri

  • Observation, New York 1959
  • Nothing Personal 1964
  • Portraits, New York 1976
  • In the American West, 1979 – 1984
  • An Autobiography, 1993
  • Woman in the Mirror
Pubblicità