Borghi Toscana: i 10 da visitare assolutamente

Foto di copertina di Arianna De Felice

Pubblicità
Pubblicità

I borghi italiani sono una delle attrazioni principali del nostro paese e tutte le regioni, nessuna esclusa sono davvero ricche di questi angoli di paradiso e storia di altri tempi. Alcune lo sono anche più di altre. La Toscana, per esempio, è proprio tra queste. Seguendo le sue sinuose colline infatti è possibile imbattersi in piccolissimi paesini ma che sapranno conquistarvi il cuore. Ecco allora i 10 borghi della Toscana da visitare assolutamente!

Borghi Toscana da visitare

Da Siena fino ai meravigliosi angoli della Val d’Orcia, la Toscana è ricca di piccoli paesi, bisogna solo scegliere da che parte cominciare!

  1. San Quirico d’Orcia. La poderosa cinta muraria nasconde alla vista il meraviglioso borgo di San Quirico. Il piccolo paese offre diverse cose interessanti da vedere: dagli Horti Leonini a Palazzo Chigi, ma forse la cosa più bella è quella di perdersi tra le viette del centro col naso all’insù!
  2. Pienza. Il borgo di Pienza è senza dubbio uno dei simboli della Val d’Orcia. Considerato uno dei più belli si trova davvero vicinissimo a San Quirico d’Orcia. Simbolo del rinascimento italiano per via della cattedrale Assunta, vanta sicuramente una delle viste più belle di tutte sulle colline della Valle patrimonio Unesco.

borghi-toscana
San Gimignano, foto di Arianna De Felice

  1. San Gimignano. Noto anche come il borgo delle torri San Gimignano è proprio una piccola perla da non perdere. Un tempo il centro storico era composto da oltre 70 torri, una per ogni famiglia benestante. Oggi però ne restano ben poche visibili, circa 13, ma la vista da lontano la rende davvero bella tanto che molti l’hanno anche soprannominata la Manhattan del medioevo! Entrate nel piccolo centro storico e preparatevi a camminare quindi col naso in sù!
  2. Montalcino. Come sappiamo la Toscana è terra di vini pregiati e noti in tutto il mondo e, Montalcino, è proprio uno di quei borghi che deve la sua fama al Brunello di Montalcino, vino di queste zone. Ovviamente la visita al borgo non può che comprendere anche una tappa in enoteca per gustare a km 0 uno dei vini italiani più famosi al mondo. Tra le cose da vedere nel piccolo borgo vi sono il Palazzo Comunale con la sua torre, piazza del Popolo con i loggiati e la chiesa di Sant’Agostino.
  3. Montepulciano. Proprio come Montalcino, anche Montepulciano è terra di vini pregiati, o per meglio dire Nobili! Qui infatti si produce il Vino Nobile, un rosso anche questo di carattere. Prima di correre in cantina per degustarlo, perdetevi tra gli stretti vicoli dell’antico borgo. Montepulciano, infine, è anche nota tra i Millennials amanti dei racconti sovrannaturali perché è stata una delle location del secondo film della saga di Twilight. Nonostante nel libro si citasse la vicina Volterra infatti, è stata scelta proprio Montepulciano per alcune delle scene finali di New Moon.

borghi toscana
Montepulciano, foto di Arianna De Felice

  1. Volterra. Volterra si trova a sud ovest di Firenze e la sua caratteristica principale è la bellissima cinta muraria. La sua storia però la precede e l’ha resa nota e meta interessante per molto turisti e storici. Questo infatti fu una della principali città-stato della Toscana antica e ancora oggi è possibile scoprire la sua storia semplicemente passeggiando per i suoi vicoli.

Borghi Toscana mare

- Pubblicità -

La particolarità della Toscana è che i suoi borghi passano da paesaggi di collina a quelli di mare anche nel giro di pochissimi km! E cosa c’è di più bello che perdersi tra i vicoli di un antico paese e trovarsi improvvisamente davanti uno scorcio con vista mare? Ecco quindi alcuni borghi della Toscana sul mare!

7. Castiglioncello. Questa meta è nota anche come la perla del Tirreno. Qui le due anime, antica e moderna del luogo si fondono nella passeggiata sul lungo mare. Da una parte troverete infatti la vista sul Castello, sede oggi di numerosi eventi, dall’altra le fastose ville di diversi volti noti dello spettacolo. Il mare è molto rinomato e si aggiudica anche la Bandiera Blu.

8. Casale marittimo. Non è situato proprio sul mare, ma dista 12 km da esso e la sua posizione privilegiata sulla cima della collina vi lascerà senza fiato con la vista sull’arcipelago toscano! Perdersi nelle sue vie è davvero bellissimo tra case di mattoni, pietra e cotto e l’antico castello. Insomma un vero paesaggio da cartolina!

Borghi Toscana meno conosciuti

9. Monticchiello. Situato nella nota e super gettonata Val d’Orcia, il piccolo borgo di Monticchiello viene però spesso escluso per dare spazio ad angoli più noti e dei quali abbiamo parlato poco sopra. In realtà questo minuscolo paesino vanta una delle viste più belle sull’intera vallata. Se dunque siete in cerca el perfetto scatto delle meravigliose colline toscane, ornate dai cipressi, ebbene questo è proprio il posto giusto per voi. Se vi trovate qui all’ora di pranzo, allora è d’obbligo una tappa anche all’Osteria la Porta, proprio all’ingresso del borgo!

borghi toscana
Osteria la Porta Monticchiello, foto di Arianna De Felice

10. Vinci. Questo piccolo borgo toscano in provincia di Firenze è la città natale di Leonardo. Oggi tutto il piccolo paese parla dell’artista che l’ha reso noto almeno tra i grandi amanti dell’arte. Visitarlo sembra quasi di visitare una grande casa museo a cielo aperto e composto dal Museo Leonardiano, suddiviso in due edifici, e i monumenti dedicati al maestro rinascimentale. Da vedere anche la villa medicea di Cerreto Guidi dove oggi vi è il Museo Storico della Caccia e del Territorio.

Pubblicità