Home Beauty Nail art semplici, french, gel, natalizie e per ogni occasione

Nail art semplici, french, gel, natalizie e per ogni occasione

431
Photo by Designecologist on Unsplash

Avere le unghie sempre in ordine è il segno distintivo di una donna elegante e di classe. Una manicure perfetta è molto facile da ottenere eppure negli ultimi anni è la moda della nail art a farla da padrone.

Alle donne, infatti, non basta più un semplice smalto sulle unghie ma sono sempre alla ricerca di qualcosa di particolare e d’effetto. Ed è proprio la nail art a soddisfare questo bisogno creativo tutto al femminile. Ma vediamo nel dettaglio alcune delle nail art più amate dalle donne.

Nail art semplici

Photo by Kate Hliznitsova on Unsplash

La semplicità è un evergreen per il mondo femminile, soprattutto quando si raggiunge una certa maturità. Da ragazzine è sempre bello sperimentare e provare i colori più pazzi ma, se si è un tantino più adulte e ‘costrette’ in una realtà più formale, una nail art più basic è quella più adatta.

Le nail art semplici sono facili da realizzare e non portano via molto tempo ma è necessario avere una mano ferma e una certa manualità. Un must per questo stile sono i fiori, colorati ma delicati e semplici da fare. Dopo aver steso una base trasparente su tutta l’unghia, scegliere un colore che faccia da sfondo alla vostra nail art. Fate una o due passate per rendere il colore uniformo e fate asciugare bene.

Per i fiori, se non avete voglia di star lì troppo tempo a disegnare su tutte le unghie, potete affidarvi agli sticker. Si tratta di adesivi piccolissimi che si utilizzano per abbellire le unghie. Una volta applicati vi basterà stendere un top coat trasparente e il gioco è fatto.

Se invece avete voglia di testate le vostre abilità creative, potete realizzare i vostri fiorellini utilizzando un semplice smalto di un colore a contrasto con la vostra base. Vi basterà creare delle piccole gocce di colore in cerchio, a formare i petali del fiore e completare il tutto con un’ultima goccia al centro. Fate asciugare per qualche minuto e poi sigillate tutto con una passata di top coat.

Divertitevi a sperimentare varie combinazioni di colore utilizzando sempre lo stesso metodo e facendo attenzione sempre all’asciugatura tra i vari step.

Nail art french

Photo by Elena Taranenko on Unsplash

La french manicure è in assoluto la più amata dalla donne, nonché la più classica e chic. Realizzarla non è così semplice quanto si possa pensare. Bisogna avere un ottimo smalto, delle lunette adesive a farvi da guida e una mano ferma.

Di solito il french prevede una base color rosa carne o al massimo bianco latte, e la lunetta finale delle unghie color bianco calce. Eppure negli ultimi anni si è sempre più diffusa la moda di nail art french alternative. Sempre più di frequente si notano french manicure con combinazioni di colore diverse e di tendenza.

Tra le più amate ci sono quelle con base trasparente e lunetta nera, o base trasparente e lunetta rossa. Ancora abbiamo quelle con base bianco calce e lunetta nera o base rossa e lunetta nera.

Se volete qualcosa di meno aggressivo, potete utilizzare lo stesso metodo ma con colori più delicati magari nelle tonalità pastello. In primavera si vedono tante nail art french con combinazioni di rosa e lilla, azzurro carta da zucchero e giallino, verde menta e bianco calce. Le combinazioni sono infinite.

Nail art gel

Photo by Kirill Palii on Unsplash

Se state pensando a qualcosa di un po’ più complesso dei semplici fiorellini o del french colorato, vi consigliamo di rivolgervi a un’esperta del mestiere. Non solo il risultato sarà migliore ma durerà anche più a lungo.

Proprio come le semplici manicure, anche le nail art tendono e sbeccarsi se non sono fatte a regola d’arte. Se quindi volete un risultato professionale e che duri più tempo possibile, vi consigliamo di optare per una nail art gel.

Si tratta in effetti di un procedimento un po’ più lungo e che è consigliabile far eseguire da un professionista. Il gel è un prodotto che modellato sulle unghie può dar vita a decorazioni incredibili e d’effetto. Tuttavia non si tratta di un semplice smalto. Una volta passato su tutta l’unghia, per asciugarsi, il gel ha bisogno dell’utilizzo della lampada UV.

Gli step per la realizzazione di una nail art gel, anche semplice, sono tanti e abbastanza complessi. Bisogna seguire uno chema ben preciso e non saltare nessuno step o si rischia di danneggiare le unghie. Ecco perché, nonostante esistano dei kit per le nail art gel fai da te, vi consigliamo di rivolgervi a un esperto. Il risultato sarà di sicuro sbalorditivo e duraturo.

Nail art natalizie

Le nail art a tema sono di sicuro le più divertenti da realizzare e non è detto che siano anche le più complesse. Ad esempio il Natale offre tantissimi spunti creativi e di solito le nail art natalizie sono sempre le più carine e d’effetto.

Potete utilizzare i colori tipici del Natale come il verde, il rosso, il bianco, l’oro e l’argento e giocare con texture diverse e glitter di ogni tipo. Se c’è un periodo giusto per osare con le nail art è proprio quello del Natale.

Giocate con le vostre combinazioni di colori preferite e divertitevi a creare piccoli fiocchi di neve, alberelli, fuochi d’artificio glitterati, nastri e fiocchi che ricordano i pacchi regalo. L’unico limite è la vostra immaginazione.

leggi anche: Unghie natalizie, tra gel e decorazioni: tutti i consigli