Unghie natalizie, tra gel e decorazioni: tutti i consigli

Foto di Daria Shevtsova da Pexels

Pubblicità
Pubblicità

Non è mai troppo presto per cominciare a pensare alle unghie natalizie: se siete un po’ curiose e sperimentatrici in ambito di nail art, è sempre ora di cercare ispirazione. Soprattutto per le decorazioni natalizie: è un momento fantastico per sperimentare design eleganti ma anche spiritosi, colori bellissimi, e magari brillantini e colori metallizzati.

Insomma, le unghie natalizie sono irresistibili. Avete bisogno di consigli? Ecco i nostri:

Unghie natalizie

Le feste sono l’occasione perfetta per curare le proprie mani: tra freddo, feste, e occasioni speciali, chi non vuole curarsi e presentarsi al meglio? Che preferiate lo smalto tradizionale o siate appassionata di ricostruzione, le unghie natalizie sono perfette per sperimentare qualcosa di un po’ diverso dal solito: non solo colori ma anche stili e decorazioni.

Se vi preparate a fare da sole la vostra manicure, scegliete le vostre decorazioni e stili anche in base alla vostra manualità, e magari esercitatevi un po’ in anticipo! Inoltre, munitevi degli strumenti del mestiere, sia in versione fai-da-te che in versione “professionale”: dotter, pennelli sottili, adesivi e stencil. Ottenere il vostro design dei sogni per le unghie di Natale diventerà più facile di quello che credete!

Unghie natalizie semplici

unghie natalizie

Se le decorazioni minute e particolari non sono il vostro forte, perché non si addicono alla vostra personalità o sono troppo difficili da realizzare, potete ricorrere a unghie natalizie semplici, ma di grande effetto: perché non optare per uno smalto rosso scuro o rosso brillante, e magari utilizzarne uno dorato per l’anulare. Per le unghie natalizie, elementi luccicanti sono sempre ottimi: magari dei glitter, da applicare su una piccola parte dell’unghia (magari sulla punta), che contrastino con uno smalto opaco. Queste unghie natalizie sono semplicissime da realizzare, sono tra i trend più diffusi, e non richiedono alcuno strumento particolare.

Un altro tipo di unghie natalizie semplici da realizzare e dall’aspetto molto minimalista ma allo stesso tempo molto interessante, è quello delle decorazioni geometriche, in versione natalizia. Si parte dalle unghie a righe, che si possono realizzare applicando o degli stickers appositi da applicare sulla base (magari rossa, verde, o blu), o con degli stencil appositi: sono design di unghie natalizie semplici ma bellissimi e puliti. Si arriva poi a design leggermente diversi: potete applicare un colore di base, e creare poi due sezioni di colore diverso.

Questa soluzione è perfetta anche per chi vuole utilizzare dei colori più neutri, che si abbinino a diversi outfit: ad un azzurro pastello o ad un rosa antico o cipria, potrete abbinare magari uno smalto oro e uno bianco, per dare un tocco natalizio. I pois, poi, sono facilissimi da realizzare: che sia uno solo, in un angolo vicino alla punta (a modo di strass), o che ricoprano l’unghia intera (tutte e cinque, o solo una), sembrano essere un design immortale, perfetto per delle unghie natalizie semplici, magari realizzate con uno smalto effetto metallic. Il nostro consiglio, è di utilizzare come base il colore più scuro, per realizzare poi le decorazioni con un colore più chiaro e luminoso, che contrasti.

Leggi anche: Unghie bordeaux: perché farle e come decorarle

Ricostruzione unghie gel natalizie

unghie natalizie

Se poi approfittate dell’occasione per fare una bella ricostruzione unghie, quali sono le tendenze delle unghie gel natalizie? Il bello dell’andare da un professionista, è che saranno in grado di realizzare per voi anche i design un po’ più complicati (e, magari, di darvi anche qualche suggerimento, magari mostrandovi design nuovi e personalizzati, ai quali non avevate pensato). Tra le decorazioni più classiche per le unghie gel natalizie, potrete ricorrere a dei bellissimi e discreti alberelli realizzati in oro su uno smalto metallizzato.

Se poi volete approfittare dell’effetto lucido della ricostruzione unghie in gel natalizie, potreste fare una base nera e lucida, con dei piccoli disegni (geometrici, natalizi, astratti) oro o argento: il risultato sarà molto glam e si abbinerà perfettamente a tantissimi outfit. Con la ricostruzione unghie, inoltre, potrete giocare con la forma delle vostre unghie natalizie: perché non provare delle unghie a mandorla (uno dei trend degli ultimi anni, e non necessariamente lunghissime), magari da decorare con un degradé, o con dei colori metallizzati, per un risultato particolarmente sexy. Uno stile che si addice perfettamente alla unghie natalizie in gel è la french manicure (tradizionale o inversa, per un risultato ancora più di classe): magari da realizzare in rosse e argento, verdi e oro, nere e oro.

Leggi anche: Nail art semplici, in gel, per l’estate e natalizie

Decoro unghie natalizie

unghie natalizie

Le decorazioni per le unghie natalizie non devono essere necessariamente sofisticate ed eleganti. Perché non sbizzarrirsi un po’? Tra le tendenze per quanto riguarda il periodo di Natale (perfette se vi rivolgete ad un professionista per la ricostruzione delle vostre unghie natalizie) c’è quella dei disegni un po’ più spiritosi, con tanto di cartoon, personaggi, e colori più pop.

Tra gli stili che circolano in rete per decorare le unghie natalizie, spiccano quelli con i cartoni animati: che decidiate di disegnare un minion (rigorosamente vestito da Babbo Natale) per dito, che decidiate di avere mani a tema Grinch o Frozen, a tema Disney o Elf, le manicure un po’ più spiritose e sbarazzine sono tra le più amate. Tra le altre decorazioni natalizie più gettonate, ci sono i classici di Natale.

Non solo piccoli Babbo Natale, ma anche unghie natalizie con il cappello, con pupazzi di neve, con file di luci di Natale, alberelli, fiocchi di neve, stelle cadenti. A metà tra il sofisticato e lo sbarazzino, ci sono le unghie natalizie decorate come dei maglioni: con cervi e fiochi di neve stilizzati, greche, piccoli alberelli tutti in fila, realizzati con sticker bianchi su unghie rosse o scure.

Fonti: pianetadonna, Glamour

correlati

Nuova linea Platinum da Prai Beauty

Diventato la “Neck Authority” nel settore della cura e del miglioramento della pelle del collo e del décolleté, PRAI Beauty presenta la nuova linea di skincare Platinum...

Con ISDIN SI-NAILS le unghie ritrovano nuova vita

La soluzione ideale è ISDIN SI-NAILS, grande innovazione nata dalla ricerca ISDIN, da 45 anni leader in dermocosmetica: un rinforzante appositamente studiato per proteggere e...

La nuova Radiance Essence in Lotion di Guerlain

Un trattamento intensivo che stimola il rinnovamento cellulare e corregge le imperfezioni della pelle, levigandola e idratandola. Il suo nome è: Orchidée Impériale The Radiance...

Dalla natura, il nuovo hand care di Acca Kappa che nutre e protegge

Le mani, mai come oggi, meritano attenzione. L’abbiamo imparato, lavarsi frequentemente le mani almeno per 20-40 secondi è una nuova buona abitudine che ci...