Spiagge Puglia: le 10 più belle da vedere assolutamente!

Copertina: Foto di Arianna De Felice

Pubblicità
Pubblicità

La Puglia, lo sappiamo, è una delle mete italiane più amate quando si parla di mare. Le sue acque, adriatiche e ioniche sono davvero degli specchi d’acqua, ma a renderla speciale è anche la sua costa così varia: dalla sabbia finissima e chiara alla ghiaia, dalle torri alle rocce, dalla pineta ai borghi che si affacciano sull’acqua. Insomma le spiagge della Puglia sono tutte da scoprire!

Se dovessimo definire le spiagge più belle della Puglia beh sarebbe impresa ardua oppure dovremmo scriverne un papiro. Alcune poi sono talmente belle e note a tutti che in estate sono sommerse di turisti e rischiano solo di perdere il loro fascino, tra queste anche la Spiaggia di Pescoluse, nota anche come le Maldive del Salento. Noi però abbiamo provato a stilare una lista delle 10 migliori spiagge della Puglia da vedere assolutamente!

 

spiagge puglia
Foto di Arianna De Felice

Spiagge Puglia Adriatica

  1. Peschici. All’inizio della Puglia, nel Gargano, si trova Peschici un grazioso angolo da visitare prima di perdersi nei panorami di Vieste. Qui le spiagge sono davvero molte e note soprattutto per essere ideali per le famiglie. Una di queste è Spiaggia di Marina, situata subito a ovest della roccia sulla quale si erge il borgo. Essendo una delle spiagge più grandi ha una vanta scelta e viene presa d’assalto soprattutto da famiglie, in quanto è ben attrezzata e dagli amanti del surf. Infine, vi sveliamo un segreto: qui il sole sorge e tramonta tanto da renderlo la meta ideale per una fuga romantica!
  2. Torre dell’Orso. Questo angolo di paradiso è composto da un tratto finissimo di mezzaluna quasi racchiuso da due alte scogliere e, proprio lì, all’orizzonte stazionano le Due Sorelle, i faraglioni che sembrano quasi volersi abbracciare.
  3. Rosa Marina Ostuni. Situata a poca distanza dalla Città Bianca, Rosa Maria Ostuni è una delle spiagge più amate della zona! Qui il mare, sebbene non sia ancora Salento, è davvero uno spettacolo!
  4. Grotta della poesia. Roca Vecchia, rinominata anche Grotta della Poesia, è una piccola baia che attira ondate di turisti, in particolare giovani desiderosi di dimostrare le loro doti da grandi tuffatori in questa pozza d’acqua. Nonostante la calca è davvero particolare e vale davvero la pena fermarsi!
  5. Porto Badisco. La spiaggia Porto Badisco, situata nei pressi di Otranto, è una tranquilla insenatura anche durante l’alta stagione. Secondo le dicerie locali pare che, proprio qui, approdò Ulisse. Ma ad attirare l’interesse di questo angolo di paradiso non è tanto la storia locale ma più che altro i ricci che sono, a detta di alcuni, tra i migliori della Puglia, i tuffi e per la bellissima passeggiata di circa 8km!
  6. Torre Sant’Andrea. Infine Torre Sant’Andrea è l’ultima delle spiagge della Puglia che si affacciano sul Mar Adriatico che vogliamo segnalarvi. Qui il paesaggio è simile a quello di Torre dell’Orso con alte mura e faraglioni. Ma se riuscite ad alzarvi presto e raggiungere le minuscole spiagge, nuotare proprio sotto ai faraglioni sarà davvero una magia!
- Pubblicità -

 

 

Spiagge Puglia Ionio

  1. Porto Selvaggio. La bellezza di questa spiaggia è data dall’omonimo Parco Naturale Regionale con una pineta molto fitta, delle insenature da favola e la possibilità di fare immersioni in acqua limpidissime. Insomma, per citare qualche numero e provare anche solo lontanamente a rendere l’idea della meraviglia di questa spiaggia della Puglia bagnata dal Mar Ionio sono circa 300 ettari di verde e circa 7 km di costiera! Anche raggiungere le spiagge non sarà immediato. La più vicina è la Baia di Porto Selvaggio che si raggiunge dopo circa una mezz’ora di camminata in pineta
  2. Torre Lapillo. Una spiaggia più bella di questa forse non c’è o almeno non in Puglia. Qui la costa e il mare sono talmente ricchi che ancora oggi si ricorda della tartaruga marina che nel 2011 ha scelto questo angolo di costa per nidificare. Neanche a dirlo la bellezza è data anche dalla torre che tra l’altro è anche aperta e visitabile! Si tratta infatti di una delle pochissime torri della costa pugliese che ha subito un intervento di ristrutturazione per poter essere visitata regalando un panorama unico dalla cima della torre. Qui spesso vengono anche organizzati degli eventi e, nella torre, ha sede la CEA, il Centro di Educazione Ambientale.
  3. Punta Prosciutto. A poca distanza da Torre Lapillo, a Porto Cesareo, si trova anche Punta Prosciutto. Questo angolo di paradiso purtroppo nel mese di agosto è da evitare come la peste a meno che non si voglia stare uno addosso all’altro. In alternativa si può cercare di arrivare molto presto o molto tardi. Una delle caratteristiche che rendono così gettonata questa spiaggia, oltre ovviamente alla sabbia finissima e bianca e il mare cristallino, è che i suoi fondali sono davvero molto bassi, perfetti per le famiglie con bambini ma anche per chi ama prendersi la tintarella direttamente con i piedi nell’acqua e comodamente seduti su una seggiolina!
  4. Punta della Suina. Punta della Suina è certo una delle spiagge della Puglia in Salento più note. Qui, a pochissima distanza infatti si trova Gallipoli, la versione italiana di Ibiza, che ogni anno attira orde di giovani che nei mesi caldi vogliono solamente godersi un buon bagno e divertirsi! Ma non temete, anche nei giorni di maggior affluenza, la sabbia bianca e il mare cristallino saranno sempre meravigliosi!
Pubblicità