Frasi sull’invidia e cattiveria e gelosia, della gente e tratte da Tumblr

Pubblicità
Pubblicità

L’invidia è uno dei sentimenti più brutti dell’essere umano ma, purtroppo, anche uno dei più diffusi. Si può essere invidiosi di tutto e di tutti e forse il peggio è proprio quando siamo invidiosi della gente specialmente se questi sono i nostri amici, la nostra famiglia insomma i nostri cari e i nostri affetti. Ma forse è proprio perché è così diffusa che la si ritrova spesso in tantissime frasi sull’invidia di volti noti, libri, film e molto altro? Ecco qui quindi una selezione di frasi sull’invidia!

Frasi sull’invidia e cattiveria

Spesso capite che l’invidia porti le persone a relazionarsi in malo modo con gli altri e, a volte, capita anche che l’invidia sfoci in rabbia e in cattiveria. Ecco quindi alcune delle frasi sull’invidia e la cattiveria. Se invece volete approfondire alcune frasi cattive a 360° ecco qui il nostro articolo!

  • Provare invidia è umano, assaporare la gioia per il danno altrui è diabolico.
    (Arthur Schopenhauer)
  • La cattiveria umana, che è grande, si compone in gran parte di invidia e di paura
    (André Maurios)
  • Ho sempre vinto l’invidia, la vigliaccheria e la malvagità coprendole di maestosa invisibilità e di appariscente indifferenza.
    (Federico Fellini)
  • Attenzione: in giro c’è una brutta malattia chiamata cattiveria.
    Proviene dal virus dell’invidia.
    (Anonimo)
  • Non si deve invidiare nessuno; i buoni non meritano invidia; per quanto riguarda i cattivi, più hanno fortuna e più si rovinano.
    (Epicuro)
  • La vita è un vaso invisibile e tu sei ciò che vi getti dentro. Getta invidia, insoddisfazione e cattiveria e traboccherà ansia. Getta gentilezza, empatia e amore e traboccherà serenità.
    (Fabrizio Caramagna)
  • L’odio è attivo, e l’invidia passiva; c’è solo un passo dall’invidia all’odio.
    (Johann Wolfgang von Goethe)
  • Non c’è riposo per la persona che invidia, e non c’è amore per la persona maleducata.
    (Ali ibn Abi Talib)

Frasi sull’invidia Tumblr

Come sempre Tumblr è la nostra fedele fonte di aforismi e anche in questo caso non poteva essere da meno. Ecco quindi alcune delle frasi sull’invidia tratte da Tumblr

  • L’invidia è l’ulcera dell’anima.
    (Socrate)
  • Benedetto colui che ha imparato ad ammirare, ma non invidiare,
    a seguire ma non imitare,
    a lodare ma non lusingare,
    a condurre ma non manipolare.
    (William Arthur Ward)
  • Cinque grandi nemici della pace abitano in noi: l’avarizia, l’ambizione, l’invidia, la rabbia e l’orgoglio. Se questi nemici dovessero d’incanto sparire, tutti godremmo infallibilmente di una pace senza fine.
    (Petrarca)
  • Hai dei nemici? Bene. Questo significa che hai lottato per qualcosa, a volte, nella tua vita.
    (Winston Churchill)
  • Fa ciò che senti giusto nel tuo cuore, poiché verrai criticato comunque. Sarai dannato se lo fai, dannato se non lo fai.
    (Eleanor Roosevelt)
  • Il fiore che è solo non ha bisogno di invidiare le spine che sono numerose.
    (Rabindranath Tagore)
  • Non ho mai ammirato la fortuna di un altro così tanto da diventare insoddisfatto della mia.
    (Marco Tullio Cicerone)
  • L’invidia è il più stupido dei vizi, perché non esiste un solo vantaggio che si guadagni da essa.
    (Honoré de Balzac)
  • Il numero delle persone che ci invidiano, conferma le nostre capacità.
    (Oscar Wilde)

Frasi sull’invidia e gelosia

Invidia e gelosia sono due parole che vanno di pari passo e a volte finiscono anche per confondersi. Tutte e due stanno a significare la ricerca di un qualcosa che l’altro ha e noi no ma che vorremmo. E quindi potevano mancare alcune brevi frasi sull’invidia e la gelosia?

  • Quanto più in alto ci innalziamo, tanto più piccoli sembriamo a coloro che non possono volare.
    (Friedrich Nietzsche)
  • Anche in quelle città che sembrano godere delle benedizioni della pace, e dove le arti fioriscono, gli abitanti sono divorati dall’invidia, dalle preoccupazioni e dalle ansie, che sono le piaghe più grandi per una città quando è sotto assedio.
    (Voltaire)
  • L’amore guarda attraverso un telescopio; l’invidia, attraverso un microscopio.
    (Josh Billings)
  • Possiamo descrivere il nostro odio, la nostra gelosia, le nostre paure, le nostre vergogne. Ma non la nostra invidia.
    (Francesco Alberoni)
  • La gelosia è in un certo senso giusta e ragionevole, poiché tende solo a conservare un bene che ci appartiene, o che crediamo ci appartenga; mentre l’invidia è un furore che non può sopportare il bene altrui.
    (François de La Rochefoucauld)
  • Che differenza c’è tra gelosia e invidia? Si è invidiosi della felicità e dei beni altrui; si è gelosi dei beni che si vuol conservare. Io posso ingelosirmi se il mio vicino, o collega, parla troppo fitto con mia moglie, ma poi posso provare invidia nell’accorgermi che sua moglie è molto bella.
    (Mirela Pascu)
  • Il silenzio dell’invidioso fa molto rumore.
    (Khalil Gibran)

Frasi sull’invidia della gente

Tutti siamo invidiosi del prossimo anche se a volte neanche ce ne rendiamo conto. Ma forse sarebbe meglio farlo così da potersi fermare no? Ecco qui alcune frasi sull’invidia della gente.

  • Non sopravvalutare quello che hai ricevuto e non invidiare il prossimo: colui che invidia il prossimo non conseguirà la pace della mente.
    (Buddha)
  • Chiunque può simpatizzare col dolore di un amico, ma solo un animo nobile riesce a simpatizzare col successo di un amico.
    (Oscar Wilde)
  • L’invidioso non usa mai ciò che ha, gli manca sempre ciò che vuole. Non ha, e non è: cerca di essere e di avere qualcosa che nemmeno conosce e che desidera solo perché appartiene ad altri.
    (Vittorino Andreoli)
  • L’invidioso non muore mai una volta sola, ma tante volte quante l’invidiato vive salutato dal plauso della gente.
    (Baltasar Gracián y Morales)
  • È facile passare dall’ applauso alla gogna, dalla gloria all’ insulto. Anche per la persona più nobile e innocente, basta uno schizzo di fango e subito c’ è gente che incomincia a trovarle difetti, a scoprire errori, colpe che vengono ingigantite. (…) La stessa gente che gridava «evviva» ora grida «abbasso», chi gridava «ti amo» ora grida «ti odio», chi gridava «vita» ora grida «a morte». Però, attenti, questo mutamento improvviso di opinione non avviene spontaneamente, è sempre opera di qualcuno che odiava già da prima e approfitta del momento adatto per convincere gli altri. Infatti, tutti coloro che emergono, che valgono, che sono ammirati e amati, hanno sempre dei nemici che li odiano e li invidiano in modo feroce
    (Francesco Alberoni)
  • Chi invidia un altro ne riconosce la superiorità.
    (Samuel Johnson)
  • È nel carattere di pochi uomini di onorare senza invidia un amico che ha prosperato.
    (Eschilo)
Pubblicità